Wall Street in recupero, il Pil Usa riaccelera nel terzo trimestre

A
A
A

La crescita del Pil Usa del terzo trimestre si rivela migliore delle attese (+2,9% anzichè +2,6%) e Wall Street ritrova il segno positivo. Frenano i bond, stabili oro e petrolio

Luca Spoldi di Luca Spoldi28 ottobre 2016 | 15:26

RIACCELERA IL PIL AMERICANO – Si rianima la crescita Usa, col Pil del terzo trimestre visto in crescita del 2,9% secondo la stima “avanzata” del Bureau of Economic Analysis, rispetto al +1,4% del trimestre precedente e contro attese di consenso pari al +2,6%. Tra i primi commenti, gli analisti di Wall Street sottolineano come l’economia a stelle e strisce appaia in buona ma non eccezionale forma e resti legata agli alti e bassi dei consumi, anche se i fondamentali appaiono solidi.

REAZIONE POSITIVA DI WALL STREET – Ad aiutare la crescita in questo trimestre sono state in particolare le scorte, tornate a salire dopo il calo del trimestre precedente, mentre prosegue il rallentamento della crescita dei consumi e per il quarto trimestre consecutivo si riducono gli investimenti in impianti e attrezzature. La reazione di Wall Street a questi dati, che mostrano anche un’accelerazione delle esportazioni americane, è positiva, col Dow Jones che recupera lo 0,33%, l’S&P500 che oscilla a +0,27%, il Nasdaq indicato a +0,14% e le small cap del Russell 2000 in rialzo dello 0,44%.

BOND IN FRENATA, ORO E PETROLIO STABILI – In frenata i T-bond, che vedono sempre più probabile un ritocco all’insù dei tassi ufficiali da parte della Federal Reserve a dicembre: sui bond a 10 anni il rendimento torna sull’1,85%, mentre sul trentennale viaggia ormai al 2,62%. L’oro si mantiene sui 1.273 dollari l’oncia (3,5 dollari meglio di ieri), l’argento oscilla a 17,75 dollari (con un guadagno di 11 centesimi), mentre il petrolio non va oltre i 49,66 dollari al barile, rimanendo qualche centesimo sotto il fixing della vigilia.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, le opportunità emergenti dei bond

Bond, Europa sottozero

Bond, c’era una volta l’high yield

Asset allocation: le mosse estive sui bond

Mps, boom del bond

A Piazza Affari è bond mania

Bond, per Jp Morgan saranno tempi duri

Mercati, i bond sprofondano a tassi negativi

Carige, proroga per la garanzia pubblica

Italia, è scorpacciata di bond

Mps torna sul mercato, bond da 750 mln

Italia, la grande gelata dei bond bancari

Generali cerca un accordo in Asia

Carige, in arrivo bond miliardario

Credem fa il pieno di cover bond

Debito sovrano e corporate: allarme bolla

Credit Suisse, i bond sulle ali del Dragone

Due nuovi bond da Collezione

Se il credito deteriorato si trasforma in bond

Credit Suisse, rendimento sulla rotta di Marco Polo

Credit Suisse, la bussola dei bond

Quel bond strutturato acquistato in execution only

Obbligazioni, Iccrea Banca propone un nuovo bond senior

Ccteu e Btp sono i protagonisti della nuova infornata del Mef

Banca Imi, tris di bond in dollari e rubli

UniCredit, successo per i nuovi bond cuscinetto

Bond subordinati Mps, come ottenere i risarcimenti

Iccrea banca, emesso bond da 600 milioni

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bank of America: a questi livelli è sempre più concreto il rischio “bolla”

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

Fideuram Ispb colloca un bond di Intesa Sanpaolo

Wall Street consolida i record storici dopo il nulla di fatto della Federal Reserve

Ti può anche interessare

Anche i maghi sbagliano: il mea culpa di Buffett

Il guru di Omaha ha ammesso l'errore sull'affare Kraft-Heinz del 2015 ...

Deficit, ora serve una manovra monster

La Commissione europea che ha tagliato ancora le stime di crescita. Nel 2019 il Pil cresce dello 0 ...

Guerra dazi, Trump più morbido su Huawei

Il presidente americano Trumo vuole escludere l'azienda fondata da Ren Zhengfei dalle gare per la ...