Conti in rosso per Commerzbank, pesa la ristrutturazione in atto

A
A
A

Trimestrale in rosso per Commerzbank: sui conti dell’istituto guidato da Martin Zielke pesa la profonda ristrutturazione in corso, che porterà ad altri 9 mila esuberi

Luca Spoldi di Luca Spoldi4 novembre 2016 | 11:33

TRIMESTRALE IN ROSSO PER COMMERZBANK – Ancora un trimestre in rosso per Commerzbank, che ha chiuso il terzo trimestre 2016 con una perdita netta di 288 milioni di euro rispetto si 235 milioni di profitto di un anno prima, meno comunque dei 475 milioni di perdita che gli analisti si attendevano in media. La seconda banca tedesca, da tempo in crisi, ha dichiarato di attendersi un risultato netto positivo per l’intero 2016 grazie al taglio dei costi portato avanti dal Ceo Martin Zielke, ma ha confermato che oltre a non distribuire dividendi quest’anno non prevede di farlo neppure nel 2017 e nel 2018.

ZIELKE RISTRUTTURA IL GRUPPO, RISALE IL CET1 – Sul trimestre ha in particolare impattato la fusione delle attività di investment banking nella divisione di credito al consumo, che ha portato a nuove svalutazioni per 627 milioni di euro, legate in particolare all’abbattimento dell’avviamento ancora legato all’acquisizione di Dresdner Bank, otto anni fa. In compenso il Common equity Tier 1 ratio è leggermente migliorato, salendo dall’11,5% di fine giugno all’11,8% a fine settembre (contro l’11,1% segnato alla stessa data dalla rivale Deutsche Bank). A fine anno Commerzbank prevede che il Cet1 ratio salirà a circa il 12%.

AVANTI CON LA CURA DIMAGRANTE – Nel frattempo Zielke continuerà con la cura dimagrante (a settembre sono stati annunciati 9 mila ulteriori esuberi), ridurrà il peso delle attività di intermediazione e taglierà costi per altri 6,5 miliardi di euro, al fine di riportare il rapporto costi/ricavi al di sotto del 66% contro il 71,1% segnato a fine settembre. Quanto alla qualità del credito, Commerzbank ha accantonato a riserva perdite su crediti altri 275 milioni nel terzo trimestre, ma prevede che gli accantonamenti non supereranno il miliardo di euro nel corso dell’intero 2016 nonostante “situazioni continuamente sfidanti” in particolare sul mercato del trasporto marittimo, cui l’istituto è particolarmente esposto.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Unicredit, analisti freddi sull’affare Commerz

Unicredit, mire di conquista sull’impero tedesco

DB-Commerz: Merkel fa spallucce

Deutsche e Commerzbank, la benedizione di Berlino

Deutsche Bank – Commerzbank, il governo tedesco spinge sulla fusione

Mifid 2, Commerzbank sperimenta l’intelligenza artificiale

Commerzbank, cinquina di certificati sul Sedex

UniCredit corteggia Commerzbank

Commerzbank propone prepensionamenti

Ing, Commerzbank e Deutsche Bank preparano tagli al personale

Commerzbank, si avvicinano tagli e ristrutturazione

Blueindex: Deutsche Bank si mette in luce anche prima delle voci

Deutsche Bank-Commerzbank scalda la borsa, non gli analisti

Commerzabank lancia profit warning, il titolo cade a Francoforte

Commerzbank, utile in calo e titolo in picchiata

Insuretech, le 5 tecnologie che rivoluzioneranno il settore

Commerzbank dimezza l’utile nel primo trimestre

Commerzbank, l’a.d. Blessing se ne va. Il sostituto è…

Borse europee: grazie a Commerzbank ripartono gli acquisti

Julius Baer compra Commerzbank International Luxembourg

Commerzbank torna al dividendo, il titolo corre in borsa

Commerzbank, quest’anno torna il dividendo

Commerzbank punta a tornare in Brasile l’anno prossimo

KKR si compra una flotta da Commerzbank

Giornata no anche per Deutsche Bank

Commerzbank soffre dopo annuncio aumento da 1,4 miliardi di euro

Commerzbank in altalena, pesano rumors

Intesa Sanpaolo davvero non pensa alla Germania?

Usa amari anche per Commerzbank

Commerzbank in crisi, ora ci si mette anche la Ue

Le vendite di titoli bancari deprimono i listini europei

Commerzbank in calo, pesano giudizi analisti

Commerzbank cede 700 milioni di mutui?

Ti può anche interessare

Adesso Tria pensa alle dimissioni

Una poltrona in bilico ...

Btp, scorpacciata delle banche

Nel mese di novembre le banche italiane hanno aumentato a 386 miliardi la quantità di Btp nei loro ...

Investimenti, un portale per non farsi truffare

Nasce Occhio alle truffe, promosso da Consob ...