Luxottica soffre il profit warning di Essilor, Italia Independent Group corre grazie a Lapo

A
A
A
di Luca Spoldi 22 Novembre 2016 | 10:59
Moda: lo scenario resta fragile per il settore dell’occhialeria. Lo conferma il profit warning di Essilor, che pesa su Luxottica ma non su Italia Independent Group.

OCCHIALERIA: ESSILOR LANCIA PROFIT WARNING – Occhialeria ancora in crisi, come conferma il taglio dal 4,5% al 3,5% delle previsioni di crescita dei ricavi per l’esercizio in corso da parte del produttore francese di lenti Essilor, che ha anche segnalato il rallentamento soprattutto del mercato statunitense e ridotto anche le previsioni sul margine operativo dal 18,8% al 18,5%.

CADE LUXOTTICA, ITALIAN INDEPENDENT GROUP SALE – Notizie che non fanno bene a Luxottica, stamane in calo di quasi 2 punti a Milano dove oscilla a 48,7 euro per azione a metà mattinata. Resta per ora indifferente alla notizia Italian Independent Group, che sull’Aim Italia recupera anzi il 2,24% riportandosi a 3,282 euro per azione, dopo l’annuncio che, come previsto, l’azionista di maggioranza Lapo Elkann procederà alla sottoscrizione (al prezzo di 3,40 euro l’una) delle 269.932 azioni rimaste inoptate al termine del recente aumento di capitale da 4,9 milioni di euro, che risulterà pertanto eseguito al 100%.

LAPO SOTTOSCRIVE INOPTATO, CERCA NUOVI INVESTITORI – Come noto Italian Independent Group, al cui vertice è da poco arrivato Giovanni Carlino, bolognese classe 1960, con un’esperienza trentennale come senior advisor e manager in società, anche del settore dell’occhialeria, che con lo stesso Elkann si impegnerà a trovare, entro fine anno, imprenditori e investitori strategici pronti a investire non meno di 100 mila euro a testa per investire in Italan Independent Group con prospettive a medio-lungo termine, nell’ambito di un aumento riservato all’azionista di maggioranza e ai soggetti da questi individuati da 15,1 milioni di euro complessivi.

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Piazza Affari apprezza la fusione Essilor-Luxottica

La fusione Essilor-Luxottica fa bene a Italia Independent e Safilo

Piazza Affari torna a sorridere grazie alla Bce

NEWSLETTER
Iscriviti
X