Blueindex: Mps in caduta, pesa il rischio-referendum

A
A
A

I timori sulle conseguenze negative di una vittoria del “no” al referendum italiano del 4 dicembre mettono ko i titoli finanziari italiani. Mps di nuovo in maglia nera sul Blueindex

Luca Spoldi di Luca Spoldi29 novembre 2016 | 12:07

SEDUTA NEGATIVA PER I TITOLI FINANZIARI – Giornata no ieri per i mercati finanziari mondiali e per il comparto finanziario in particolare, con immediati riflessi negativi per il Blueindex, dove tutti i 40 componenti hanno chiuso in rosso. Il migliore alla fine è risultato Goldman Sachs (-0,49%), in grado di limitare i danni. Una discreta tenuta, con un rosso inferiore al punto percentuale, hanno mostrato anche Jp Morgan Chase, Old Mutual, Gam Holding, Bank of New York Mellon e Julius Baer.

IL BLUEINDEX SUBISCE IL RISCHIO-REFERENDUM – Per tutti gli altri componenti del Blueindex le perdite sono state via via più consistenti, coi componenti italiani particolarmente bersagliati dalle vendite anche a causa dell’allarme lanciato dal Financial Times secondo cui in caso di vittoria del “no” al referendum italiano del 4 dicembre sarebbero otto gli istituti a rischio bail-in.

MPS DI NUOVO IN MAGLIA NERA – Tra questi vi è Mps, che ieri ha avviato la delicata operazione di conversione volontaria di bond subordinati in azioni da cui si spera di ricavare un miliardo almeno di capitali, così da contribuire a ridurre l’esborso da chiedere agli investitori retail nell’ambito della ricapitalizzazione da complessivi 5 miliardi da varare entro fine anno. Il titolo senese ha chiuso in coda alla classifica a -13,8%, ma anche per Mediobanca, Intesa Sanpaolo, Unicredit, Man Group e Bpm le perdite finali hanno oscillato tra il 2,9% e il 5%.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

Blueindex: la Yellen dà la carica ai titoli del risparmio gestito

Blueindex: brilla Banco Bpm, Janus Henderson Group in coda al gruppo

Blueindex: Deutsche Bank brilla, Wall Street festeggia l’Independence Day

Blueindex: seduta a passo di carica per le banche italiane

Blueindex: Man Group si riporta sui valori visti a fine maggio

Blueindex: in attesa di una soluzione per Bpvi e Veneto Banca i titoli bancari calano

Blueindex: a tener banco è sempre la crisi bancaria italiana

Blueindex: Old Mutual torna a mettersi in luce

Bluerating: corre Raiffeisen International, frenano Deutsche Bank e Natixis

Blueindex: le indiscrezioni fanno bene a Banco Bpm

Blueindex: finale di ottava a tutto gas per Banco Bpm

Blueindex: siamo in piena stagione delle trimestrali

Blueindex: corre Banca Generali, Banco Bpm torna a cedere terreno

Blueindex: Azimut continua a correre grazie ai numeri

Blueindex: bene Axa e Bnp Paribas, le parole di Trump frenano Wall Street

Invesco e Janus Capital brillano sul Blueindex, male Deutsche Bank e Unicredit

Sul Blueindex brilla Gam, bene anche le banche italiane

Blueindex: American Express vola dopo la trimestrale

Blueindex: una giornata memorabile per Unicredit

Bluerating, torna a brillare Legg Mason

Blueindex: su Janus Capital tornano ordini d’acquisto

Blueindex, una seduta in equilibrio quasi perfetto

Blueindex: Schroders in luce, frena Deutsche Bank

Blueindex: ancora acquisti su Henderson Group

Blueindex: Gam Holding torna a correre, frena Unicredit

Blueindex: Credit Agricole ringrazia Barclays e scatta in testa

Blueindex: State Street e Banca Mediolanum salgono in controtendenza

Blueindex: brilla Banca Mediolanum, sottotono Azimut

Blueindex: Credit Agricole torna in testa in una giornata positiva per i bancari europei

Blueindex: Barclays si fa vedere, frena American Express

Ti può anche interessare

Model Portfolio, così nasce un portafoglio su misura

Come funziona il servizio di Deutsche Am che consente ai gestori di portafoglio di costruire più ag ...

Banche italiane, Fitch storce il naso

La società di rating ha recentemente peggiorato l'outlook sulle 5 importanti realtà nostrane ...

Fondi, top e flop del 19/09/18

La rubrica dedicata al risparmio gestito ...