Opec: il mercato crede nell’accordo e il petrolio riparte

A
A
A

Petrolio in risalita in vista di un possibile accordo a Vienna per il taglio della produzione Opec. A Piazza Affari bene Saipem, Tenaris ed Eni con guadagni tra il 6% e il 3%

Luca Spoldi di Luca Spoldi30 novembre 2016 | 13:18

PETROLIO, L’ACCORDO “IMPOSSIBILE” PARE VICINO – L’accordo per un taglio della produzione Opec di 1,1-1,2 milioni di barili al giorno (accordo che renderebbe possibile un taglio di altri 600 mila barili al giorno da parte di produttori non-Opec come la Russia), solo ieri apparso irrealistico per la contrarietà dell’Iran ad aderire e la richiesta dell’Arabia Saudita che Teheran sia coinvolta in un qualsivoglia accordo, sembra farsi più vicino nel giorno in cui a Vienna si riuniscono i ministri del petrolio dei 14 paesi aderenti al cartello.

WTI E BRENT RIPARTONO, ASSIEME AI TITOLI PETROLIFERI – Risultato: i future sul Wti texano nelle contrattazioni automatiche sul Nymex sfiorano l’8% di rialzo a 48,80 dollari al barile, il Brent torna a 50,17 dollari al barile a Londra e a Piazza Affari ripartono i petroliferi, ieri in calo, con Saipem che segna +6,7% a 41,29 centesimi per azione, Tenaris in allungo del 4,74% a 14,81 euro per azione ed Eni che risale sopra i 13 euro per azione (+3,16%).

ARABIA SAUDITA E IRAN VICINI AD INTESA – A sbloccare lo stallo pare essere l’Arabia Saudita, che avrebbe accettato che l’Iran possa continuare ad aumentare la propria produzione sino a circa 3,9 milioni di barili al giorno, mentre Teheran da parte sua chiedeva di poter salire a 3,975 milioni di barili, circa 200 mila barili sopra i livelli correnti. La distanza ormai minima tra le parti e l’auspicio che un accordo favorisca la risalita dei prezzi a 55 dollari al barile ha così fatto scattare ricoperture sia da parte degli investitori che puntano sulla materia prima sia da parte di chi predilige investire in società del settore.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Borse avanti piano, la Yellen indebolisce il dollaro

Titoli petroliferi: non è ancora il caso di indulgere nell’ottimismo

Petrolio sui minimi a 7 mesi, scattano vendite su Saipem, Eni e Tenaris

Notizie positive dall’Iran per Eni, che recupera in borsa

Petrolio riparte, Russia e Arabia Saudita pronte a estendere i tagli produttivi

Piazza Affari chiude in rialzo grazie a Mps ed Eni

Eni e Mps illuminano la giornata di Piazza Affari

Petrolio sottotono nonostante i dati Usa, difficile intesa in seno all’Opec

Piazza Affari chiude a +1%, grazie ai titoli finanziari e petroliferi

Petrolio sopra i 47 dollari al barile, corrono Eni, Saipem e Tenaris: durerà?

Petroliferi sotto pressione, le major tagliano gli investimenti

Borse europee in frenata, ancora male Deutsche Bank

Borse europee in prudente recupero, restano in rosso i petroliferi

Petrolio prova rimbalzo, ma i titoli del settore restano prudenti

Piazza Affari dimezza il rialzo visto in mattinata

Piazza Affari, tornano acquisti sui titoli finanziari

Borse europee interrompono il rialzo, pesano trimestrali e tensione

Da Eni a ConocoPhilips, la stagione delle dismissioni sta partendo

Petrolio: niente accordo a Doha, scattano le vendite

Borse europee in moderato recupero, grazie a petroliferi e finanziari

Borsa di Milano avanti piano, Eni e Saipem subito in luce

Borse: segnali positivi dall’Asia all’Europa

Scorte petrolifere ai massimi negli Usa, ma Eni e Saipem recuperano

Il petrolio rimbalza dai minimi a 13 anni

Europa ancora in calo, pesano Cina e petrolio

Produttori auto indietro tutta sui listini europei

Eni, Saipem e Tenaris in rosso nonostante risalita petrolio

Parigi e Francoforte accelerano al rialzo

Yoox, Unipol e Mediaset corrono, ma i petroliferi frenano gli indici di Milano

Il calo del petrolio non pesa su Eni e Saipem, per ora

Solo Eni e UnipolSai si salvano dal rosso a Milano

Indici in calo, Milano fa eccezione

I petroliferi non bastano a far salire le borse europee

Ti può anche interessare

Esame per l’albo dei cf, la scadenza per la prova di Milano

I termini per la prova nella sede di Milano ...

Consulenti: agenzia, ma quanto mi costi

Ecco gli esborsi spesso salati per affittare uno spazio in tre grandi città ...

BLUERATING in edicola: “Puntare sull’Italia”

Il numero di gennaio del mensile dedica la sua cover story a Lorenzo Gazzoletti direttore generale e ...