Lme pronto a cedere clearing francese a Euronext

A
A
A
di Luca Spoldi 28 Dicembre 2016 | 14:03
Lse starebbe per cedere le attività di clearing possedute in Francia a Euronext sulla base di una valutazione di oltre 500 milioni, ampiamente superiore a quella proposta da Cme Group

LSE CEDE ATTIVITTA’ FRANCESI A EURONEXT – Il London Stock Exchange Group (Lse) dovrebbe annunciare forse anche prima della fine dell’anno la cessione delle sue attività di clearing francesi a Euronext, sulla base di una valutazione di circa 510 milioni di euro, secondo quanto segnala oggi il Financial Times, aggiungendo che Lse ed Euronext puntavano a chiudere l’accordo prima di Natale ma alcuni disaccordi, poi superati, hanno fatto slittare il closing di qualche giorno.

OFFERTA CME GROUP SUPERATA – A fine novembre il quotidiano londinese Times aveva segnalato come Cme Group avesse presentato un’offerta per acquisire la divisione sulla base però di una valutazione di poco inferiore ai 400 milioni di euro. Il gestore del listino azionario della City (cui fa capo anche Borsa Italiana), impegnato nella fusione da 27 miliardi di euro con Deutsche Boerse, aveva messo in vendita il business nell’ambito delle dismissioni di asset finalizzate a ottenere il via libera al matrimonio da parte dalle autorità Ue.

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Campioni europei: selezionare la squadra migliore da mettere in portafoglio

Deutsche Bank fuori dalle blue chip europee

Deutsche Boerse in sovraperformance

NEWSLETTER
Iscriviti
X