Blueindex: debutto positivo per Banco Bpm

A
A
A
di Luca Spoldi 4 Gennaio 2017 | 11:03

BANCO BPM PARTE A RAZZO – Partenza a razzo di Banco Bpm che nelle prime due sedute dell’anno, al debutto a Piazza Affari, mette a segno un rialzo del 15% abbondante, salendo a 2,68 euro per azione prendendo la testa del Blueindex. Ieri in particolare il titolo con un +7,2% è riuscito a tenere indietro un colosso come Credit Suisse Group (+6,37%), che a sua volta ha chiuso poco meglio di Raiffeisen International (+6% a fine seduta).

IN LUCE ANCHE JULIUS BAER E AZIMUT – Rimarchevoli anche le performance giornaliere di altri componenti del Blueindex come Julius Baer e di Azimut Holding, entrambe sopra il 5% di rialzo. In una seduta che ha visto ampiamente prevalere il segno positivo sul comparto finanziario di tutti i maggiori listini mondiali, tornati al lavoro dopo la pausa legata alle festività di fine anno,  sono rimasti al palo solo Unicredit (+0,14%) e Old Mutual (-0,24%), con Mps sempre sospesa in attesa che il Tesoro definisca con le autorità Ue come procedere alla ricapitalizzazione preventiva che di fatto porterà ad una nazionalizzazione (temporanea) dell’istituto.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche: il risiko sostiene il settore a Piazza Affari

Fondi, Banco Bpm amplia l’offerta di investimenti ESG

Banco Bpm vi presenta il Social Bond

NEWSLETTER
Iscriviti
X