Borse Europa in negativo, petrolio in saldo

A
A
A
di Redazione 19 Dicembre 2008 | 13:39
Mercati europei in discesa di circa 1 punto percentuale a causa di vendite piuttosto pesanti sui titoli petroliferi che sono condizionati da un petrolio che scende a quasi 33 dollari al barile. Male anche i titoli minerari ed i bancari.

Nel frattempo il future sull’indice S&P 500 limita le perdite ad un -0,5% nell’attesa del discorso di Bush sul settore automobilistico nel corso della mattinata americana.

Si mantiene stabile il mercato obbligazionario, mentre continua la follia sui mercati valutari. Il cambio euro/dollaro,  dopo aver toccato 1,47 nella seduta di ieri, precipita sino a quasi 1,39 con una volatilità mai vista, creata anche dal basso livello dei volumi condizionati dall’approssimarsi della fine d’anno. In marcato rafforzamento anche lo yen in area 124 mentre la sterlina torna a 0,93.

Oggi non sono attesi dati macro di rilievo a parte il già citato discorso del presidente Bush.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Agenda del 14 ottobre

Agenda del 6 ottobre

Agenda del 16 Ottobre

NEWSLETTER
Iscriviti
X