Frode Madoff – Credit Suisse fuori dalla lista nera, i clienti no

A
A
A
di Marco Mairate 30 Dicembre 2008 | 09:40
Secondo il quotidiano Sonntag, il gruppo svizzero non avrebbe investito direttamente o indirettamente con i fondi gestiti da Bernard Madoff; lo stesso però non si può dire per i suoi clienti che sarebbero invece esposti per 925,9 milioni di dollari. Senza ulteriori dettagli, il quotidiano riporta come un’indagine interna del CS abbia portato alla luce l’esposizione della propria clientela.

La portavoce del secondo money manager svizzero, Jan Vonder Muehll, ha confermato che Credit Suisse ne raccomanda ne vende fondi legati a Madoff:  “nessuno dei fondi di fondi offerti da Credit Suisse contiene porzioni di fondi di Madoff” ha detto la portavoce.

Nel frattempo sulle pagine del NYP si legge che alcuni ladri hanno fatto piazza pulita nella residenza stiva di Bernard Madoff a Palm Beach.

Qualcuno vede già nel furto il segno della giustizia divina per il finanziarie che in 40 anni di  onorata carriera (è stato anche presidente del Nasdaq) avrebbe sottratto ai propri clienti oltre 50 miliardi di dollari.

Secondo le prime ricostruzioni, il furto (accaduto una settimana dopo l’arresto di Madoff) ha interessato unicamente una statua di oltre 1,5 metri che raffigura due guardia spiaggia sedute su un trespolo che mirano con occhi attenti la piscina della villa da 10 milioni di dollari di Mr. Madoff.

La residenza è solo una delle perle immobiliari di Madoff, che in questo momento risiede nella sua residenza cittadina di Park Avenue (7 milioni di dollari di valore secondo gli atti depositati in tribunale dove la casa è stata usata come garanzia per la cauzione da 10 milioni di dollari); oltre  a queste, Bernie possiede una graziosa villetta vista mare nella cittadina di Montauk.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X