Euro stabile, sterlina in recupero

A
A
A
di Redazione 5 Gennaio 2009 | 14:04
Mattinata positiva per le piazze europee, nel pomeriggio gli indici vanno scemando, bene i petroliferi, male il settore auto.Non sono previsti dati macro rilevanti e l’attenzione va rivolta all’apertura dei mercati USA.

I mercati azionari europei vivono una mattinata positiva che però va scemando verso il pomeriggio. Alle 14:30 l’indice Eurostoxx 50 segna un progresso dello 0,25%. Positivi i titoli petroliferi sulla scia del rialzo del prezzo del petrolio. Negativo invece l’indice automobilistico dopo che varie società sono state downgradate da parte degli analisti. Molta positiva Infineon in crescita del 10%.
 
Negativo il mercato dei bond con il bund future che scivola sino a testare area 124. In sensibile diminuzione il differenziale di rendimento fra titoli italiani e tedeschi.
Euro debole contro tutte le principali valute. Il dollaro si porta oltre 1,36 e la sterlina recupera stabilmente 0,94, mentre lo yen supera 127.
 
Non sono previsti dati macro rilevanti e l’attenzione va rivolta all’apertura dei mercati USA per verificare l’eventuale prosecuzione del trend rialzista che ha aperto il nuovo anno.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X