UBS e HSBC, a rischio 3 miliardi di euro

A
A
A
Avatar di Redazione 9 Gennaio 2009 | 12:30
Downgrade per Generali e Mediobanca, possibili riduzioni degli utili. CitiGroup invece vuole la legge sui rimborsi fallimentari, mentre UBS e HSBC, causa Madoff, potrebbero trovarsi a sborsare 3 miliardi di euro.

Chiusura di settimana negativa per le principali piazze finanziarie europee. Fanalino di coda Milano, che perde oltre il punto percentuale. Vendite sui titoli [s]Generali[/s] e [s]Mediobanca[/s], dopo il Downgrade, da “Buy” a “Hold”,  degli analisti di Equita SIM. Sui due istituti pesano le stime di riduzione degli utili e i possibili tagli anche dei dividendi.

Vendite anche per la francese [s]Natixis[/s], che a Parigi cede oltre il -8%. A penalizzare il titolo le voci su possibili perdite. Secondo il quotidiano “Les Echos”, la banca guidata da [p]Dominique Ferrero[/p] avrebbe perso circa 2 miliardi di euro nel 2008, e starebbe per richiedere un ulteriore finanziamento al governo francese.

Intanto, dagli Stati Uniti, si fa insistente la voce che il colosso finanziario CitiGroup starebbe trattando con senatori americani per definire una legge, che regolamenti le procedure di rimborso sui tribunali fallimentari. [s]Citigroup[/s] infatti, avrebbe aperto milioni di contenziosi con i detentori di mutui, che non avrebbero pagato le rate sui prestiti ottenuti.

Ma per la banca americana che vuole riscuotere, UBS ed HSBC sembrano dover invece pagare. La maxi truffa Madoff sta creando problemi, non da poco, ai due istituti. Entrambi sarebbero state infatti per diversi anni le banche depositarie di alcuni dei fondi di Madoff. In teoria, questo tipo di funzione, dovrebbe essere respondabile con i sottoscrittori per le perdite legate alla mancata osservanza dei propri obblighi, come per esempio scarsi controlli da parte della banca corrispondente. Comunque già alcuni investitori, caduti nella trappola Madoff, hanno dichiarato di voler far causa ai due istituti, e se dovessero avere ragione, HSBC e UBS si ritroverebbero a dover sborsare rispettivamente 1.6 e 1.4 miliardi di euro.

 

Societa’ Listino di Riferimento Prezzo Valuta Var%
Allianz Deutsche borse (xetra) 66,65 EUR -5,28%
American Express Nyse 20,04 USD +0,15%
Anima Borsa Italiana 1,44 EUR 0.00%
Axa Euronext 15,82 USD -3,91%
Azimut Borsa Italiana 4,42 EUR +0,57%
Banca Generali Borsa Italiana 2,98 EUR -0,91%
Bank of NY Mellon Nyse 26,38 USD -1,49%
Barclays Lse 10,97 USD +4,67%
BlackRock Nyse 133,13 USD +1,78%
BNP BNP 34,84 EUR -0,45%
Citigroup Inc Nyse 7,16 USD +0,14%
Credit Agricole Euronext 8,62 EUR -0,54%
Credit Suisse Group Swiss Market Exchange 29,9 CHF -2,90%
Deutsche Bank Deutsche borse (xetra) 25,72 EUR -5,26%
Dexia Euronext 3,5 EUR +2,94%
Fortis Euronext 1,13 EUR -1,73%
FT Inv. Nyse 64,76 USD +0,32%
Goldman Sachs Nyse 85,41 USD +1,07%
Henderson Lse 65,75 GBp -1,86%
HSBC Investments Lse 640,2 GBp -0,42%
ING Euronext 7,92 EUR -2,34%
IntesaSanpaolo Borsa Italiana 2,76 EUR +1,1%
Invesco Nyse 13,6 USD -1,52%
Janus Capital Group Nyse 8,72 USD -1,69%
Jp Morgan Nyse 27,22 USD -3,09%
Julius Baer Swiss Market Exchange 43,08 CHF +0,13%
Legg Mason Nyse 24,09 USD +4,24%
Man Group Lse 253 GBp -2,69%
Mediobanca Borsa Italiana 8.00 EUR -0,25%
Mediolanum Borsa Italiana 3,18 EUR -0,31%
Morgan Stanley Nyse 18,82 USD +3,97%
Montepaschi Siena Borsa Italiana 1,50 EUR -1,37%
Natixis Euronext 1,44 EUR -0,27%
Nordea bank Omxnordicexchange 61,5 SEK +1,31%
Raiffeisen Wiener Borse 20,5 EUR -0,63%
Schroders Lse 899 GBp +4,11%
Skandia (Old Mutual) Lse 59 GBp 0,00%
State Street Nyse 43,22 USD +2,36%
Ubs Swiss Market Exchange 16,27 CHF +2,65%
Unicredit Borsa Italiana 1,88 EUR -2,13%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X