Buffett ha puntato sull’azionario dopo la vittoria di Trump

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi31 gennaio 2017 | 15:15

BUFFETT SCOMMETTE SULL’AZIONARIO – Warren Buffett scommette sulla Trumpnomics? Di certo, a giudicare dal comportamento tenuto dalla sua holding d’investimento, Berkshire Hathaway, è riuscito a cavalcare il rally azionario legato alle alle attese suscitate dal nuovo presidente. In una intervista il celebre gestore americano ha segnalato come dal giorno delle elezioni presidenziali dell’8 novembre scorso fino a venerdì la holding avesse effettuato acquisti netti di titoli azionari per 12 miliardi di dollari.

BERSHIRE HATAWAY RIMPOLPA IL PORTAFOGLIO – Il “guru di Omaha” non ha peraltro precisato quali siano stati i titoli su cui ha scommesso per cui non è detto che si sia trattato solo di blue chip americane. In ogni caso Buffett deve essere convinto che la nuova amministrazione Usa non possa che far bene alla crescita, visto che nei primi nove mesi dello scorso anno la Berkshire Hathaway (che a fine settembre possedeva un portafoglio azionario di 102,5 miliardi di dollari) aveva limitato gli investimenti in nuovi titoli azionari a 5,2 miliardi, avendo venduto o rimborsato 20 miliardi di titoli azionari nello stesso periodo.

PIL A +4% E’ DIFFICILE, +2% FARA’ MIRACOLI – Nell’intero 2015 la holding era invece stata acquirente netta di 10 miliardi di dollari di titoli azionari. Buffett resta  comunque prudente riguardo la possibilità che Donald Trump centri gli obiettivi che si è dato (una crescita del Pil del 4% annuo): “mi sembra un po’ alto” ha ammesso il gestore aggiungendo però che “un 2% produrrebbe miracoli”. Da notare che durante la campagna elettorale Buffett aveva sostenuto l’ex first lady e candidata democratica Hillary Clinton.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Warren Buffett: il guru della finanza cresce nelle banche

Warren Buffett ha 100 miliardi da investire, ma esita

Warren Buffett compra Oncor (distribuzione di energia in Texas) per 9 miliardi

Ti può anche interessare

Fuori le obbligazioni dal bail in, la mossa di Eba ed Esma

Con un documento congiunto, le autorità spingono per escludere i detentori di obbligazioni retail ...

Efpa, oggi è il Deroma day. Il saluto di Ambrosi

Oggi il rinnovato consiglio di Efpa renderà ufficiale l'elezione del presidente. Mario Ambrosi, pre ...

Violazione del monomandato, Consob non perdona

Radiazione del sig. Giovanni Picci dall'albo unico dei consulenti finanziari ...