Morningstar, i rating aggiornati dei fondi

A
A
A
di Finanza Operativa 31 Gennaio 2017 | 12:30

A cura di Morningstar
Il team di analisti Morningstar ha pubblicato l’aggiornamento periodico dell’Analyst Rating dei fondi disponibili alla vendita in Italia. Qui, di seguito, i comparti di questa settimana:

  • Capital Group New Perspective Fund – Gold – Francesco Paganelli

Il fondo entra nell’universo dei comparti con Morningstar Analyst Rating, ottenendo la medaglia d’oro. Si tratta della versione europea domiciliata in Lussemburgo del fondo americano lanciato negli Usa nel 1973 (l’American Fund New Perspective). Sovra-performare è la norma per questo fondo lanciato nell’ottobre 2015 e così anche nel track record della versione US. I fattori chiave del successo sono la scelta di focalizzarsi su società multinazionali di tutto il mondo e l’attenta selezione del posizionamento sui mercati emergenti, insieme alla ricerca di azioni sottovalutate dal mercato. Inoltre, gli analisti sono convinti della stabilità del team di gestione composto da sette professionisti che insieme hanno adottato una strategia multi-gestione che combina diversa approcci permettendo di affrontare bene differenti condizioni di mercato. Non ultimo, i costi di gestione sono competitivi.

  • JPMorgan Funds US Value – Bronze – Thomas Lancereau

La chiave del successo è la grande esperienza del gestore, Jonathan Simon che predilige qui una strategia d’investimento focalizzata sulle società mid e large cap sottovalutate dal mercato con una preferenza per quelle con una forte risonanza legata al nome, nonostante sia anche disposto a comprare aziende con deboli (seppur in crescita) fondamentali. Le performance parlano chiaro e sono significative e il fondo mostra di aver sovra-performato gli altri fondi della stessa categoria sui tre, cinque e dieci anni. Simon si avvale di un ottimo e stabile team unito da oltre un decennio.

  • BGF Global Corporate Bond D2 – Bronze – Carlos Lucar

Il fondo ottiene la medaglia di Bronzo al suo ingresso nell’universo dei comparti coperti dall’Analyst Rating di Morningstar grazie a Owen Murfin, lead manager fin dal suo lancio nonché responsabile delle strategie globali del credito di BlackRock. Insieme al suo team adotta una strategia di investimento value rigorosa con l’obiettivo di sovraperformare l’indice Barclays Global Aggregate Corporate USD – Hedged di almeno 100 punti base (al lordo delle commissioni) annualizzati nel corso di un intero ciclo di mercato. Nonostante secondo Morningstar sia un obiettivo moderato, risulta però allineato al metodo impiegato da Murfin che mira alla sovraperformance puntando sulla rotazione settoriale e la selezione dei titoli. La convinzione degli analisti Morningstar deriva dall’esperienza e dalla stabilità del team di gestione, da molto tempo all’interno di BlackRock.
Upgrade Rating: Threadneedle (Lux) UK Equities – Bronze – Simon Dorricott
Cresce il giudizio per questo fondo che nel 2014 era sceso a Neutral in attesa di verificare la nuova gestione di Chris Kinder. Morningstar si era tenuta prudente quando Simon Brazier, il gestore precedente, aveva deciso di lasciare definitivamente la società. Kinder inoltre mostrava di avere fino ad oggi un buon record solo sulla piccola parte alpha del fondo e non sulle posizioni lunghe. Ora invece, gli analisti sono convinti dell’abilità di Kinder di trarre profitto con la strategia d’investimento adottata e per questo motivo hanno assegnato la medaglia di Bronzo al fondo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X