Certificati: formazione gratuita con Exane Derivatives a Milano il 28 febbraio

A
A
A
di Finanza Operativa 7 Febbraio 2017 | 13:00

Dopo l’enorme successo degli scorsi anni, Exane Derivatives Milano organizza un nuovo corso di formazione gratuito sul mondo dei certificati “Certificati e Soluzioni Innovative in un mondo a tassi zeroil prossimo 28 Febbraio (dalle 13:30 alle 18:00) a Milano presso l’Hotel Four Seasons (Via Gesù, 6/8). Nato dalla collaborazione con Certificati e Derivati, società indipendente che si occupa dell’analisi del mercato italiano dei certificati d’investimento, l’evento vedrà come protagonisti Pierpaolo Scandurra, CEO di Certificati e Derivati, e Melania D’Angelo, Responsabile del Team Commerciale di Exane Derivatives in Italia e in Ticino.

La manifestazione si pone come obiettivo la promozione della conoscenza dei certificati d’investimento per favorire lo sviluppo di una cultura finanziaria. «Negli ultimi anni abbiamo attraversato tutta l’Italia per far conoscere i Certificati d’investimento» – ha dichiarato D’angelo – «E continueremo a farlo perché crediamo nel ruolo della formazione e nelle innumerevoli possibilità offerte dai Certificati che grazie alla loro duttilità si prestano alle diverse esigenze degli investitori». Tra riconferme e novità, Exane Derivatives continua, dunque, a puntare sulla formazione e sull’aggiornamento professionale, leve indispensabili per sviluppare e aggiornare le proprie competenze, e a sensibilizzare gli addetti ai lavori all’utilizzo dei Certificati.

«Sebbene l’offerta di corsi formativi non rientri nel nostro core business, investire sulla formazione è da sempre una nostra priorità: offrendo competenza e professionalità vorremo avvicinare i professionisti della finanza al mondo dei Certificati e far comprendere che i Certificati sono uno strumento d’investimento a misura degli investitori» ha dichiarato la Responsabile del Team Commerciale di Exane Derivatives in Italia e in Ticino.

L’agenda della sessione formativa prevede un’immersione a 360° gradi nel mondo dei certificati grazie all’esperienza di Scandurra che illustrerà i concetti di base necessari per comprendere il funzionamento di un certificato soffermandosi sulle macro-categorie di tali strumenti d’investimento, sui diversi pay-off e sui vantaggi fiscali. Dopo aver delineato il perimetro delle soluzioni presenti sul mercato, l’evento proseguirà con un taglio prettamente più operativo con l’obiettivo di identificare i pay-off più interessanti nell’attuale contesto di mercato come le diverse soluzioni d’investimento innovative emesse da Exane Derivatives per generare rendimento attraverso una ricerca ad elevato valore aggiunto e all’innovazione prodotto.

Per merito di questo connubio, negli ultimi due anni l’emittente transalpina si è ritagliata una fetta crescente del mercato italiano dei certificati  d’investimento caratterizzandosi per un inarrestabile dinamismo e per la volontà di migliorare le soluzioni d’investimento note e apprezzate dagli investitori italiani. «Abbiamo avviato lo sviluppo del mercato italiano modulando la nostra offerta alle esigenze degli investitori del Bel Paese cercando di distinguerci in un mercato con un’offerta standardizzata» ci ha spiegato Melania D’angelo che ha il merito di aver introdotto sul mercato italiano dei certificati di tipo autocallable con cedola condizionata mensile noti come Crescendo Rendimento e battezzati “Exanone” dalla comunità finanziaria.

Ma l’innovazione portata in Italia non si è fermata solo alla presenza di un flusso cedolare mensile: la gamma si è, infatti, arricchita nel tempo attraverso l’introduzione di meccanismi che incidono sulle cedole permettendo, ad esempio, di recuperare le cedole non percepite, di raddoppiare il valore della cedola o di tutelare il rimborso a scadenza. Sono così nate la variante «Exanini», gli «Exanoni di quarta generazione» e il «Crescendissimo». E che dire poi dell’ultima campagna del 2016 battezzata «Exanone 1a MAXI Cedola» che ha permesso di recuperare possibili minusvalenze in portafoglio grazie alla  distribuzione entro dicembre di una cedola condizionata di ammontare elevato in funzione di una barriera europea particolarmente conservativa.

Nel 2017, Exane Derivatives Milano ha deciso di aprire l’anno innovando una soluzione d’investimento tipica del mercato italiano attraverso la gamma «Bonus Cap Cedola Garantita» composta da certificati con una cedola fissa garantita* mensile.
Grazie alle molteplici innovazioni prodotto lanciate, nell’ultimo biennio l’emittente francese non solo ha conquistato il favore di un numero sempre più crescente di investitori ma si è anche aggiudicata vari riconoscimenti in occasione di premiazioni di settore come il prestigioso Italian Certificate Awards. Ed inoltre, recentemente Retail Structured Product, uno dei principali provider on-line sui prodotti strutturati, ha annoverato Exane Derivatives Milano nella rosa dei 5 migliori performer sui prodotti strutturati a livello europeo. Dei risultatati che «ci onorano perché indicano non solo che portiamo innovazione ma che, attraverso i certificati da noi lanciati sul mercato italiano, creiamo anche valore» ha commentato D’Angelo.
Se è vero, come diceva Spinoza, che «La strada che porta alla conoscenza è una strada che passa per dei buoni incontri», l’appuntamento del 28 Febbraio è un evento da non perdere ! «In un mondo in cui ogni professionista che si rispetti ha il dovere, ancora prima dell’obbligo, di essere sempre aggiornato sulle ultime tendenze dei mercati e sulle soluzioni d’investimento in grado di colmare i bisogni degli investitori, la partecipazione a corsi di formazione non va assolutamente sottovalutata» ha dichiarato Melania D’Angelo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, IG: ecco il “termometro del trading” del 3° trimestre

Certificati, da Cirdan Capital sei nuovi Tracker Delta One

Certificati e distribuzione, Consob chiarisce i dubbi

NEWSLETTER
Iscriviti
X