Si risveglia Tokio

A
A
A
di Redazione 27 Gennaio 2009 | 08:05
In rialzo i mercati americani spinti dall’acquisto di Wyeth da parte di Pfizer, che riapre uno spiraglio sulle grandi acquisizioni. Botto di Tokio con un guadagno di 5 punti percentuali.Positivo l’avvio in Europa. Dollaro in forte calo a 1,33 Euro.

Seduta di ieri positiva per Wall Street che vede l’indice S&P 500 chiudere in rialzo dello 0,56% ed il Nasdaq Composite dello 0,82%. A sostenere il mercato l’acquisizione di Wyeth da parte di Pfizer per circa 68 miliardi di dollari che riapre il mercato dei grandi deal. A dare un grande aiuto ai listini hanno però contribuito anche i dati sulle vendite di case esistenti, sensibilmente superiori alle attese ed in ripresa.

Molto positiva la piazza di Tokyo dove l’indice Nikkei 225 avanza di quasi 5 punti percentuali sulla notizie di iniezioni di capitale governativo in compagnie anche non solo strettamente finanziarie e su di uno yen in indebolimento.

Positivo l’avvio delle borse europee con il future sull’Eurostoxx 50 in progresso di circa lo 0,5%.

Si mantiene debole il mercato obbligazionario con il bund future in area 122,27.

Molto debole il dollaro che, contro euro torna in prossimità di 1,33 mentre lo yen scende oltre quota 119. In recupero la sterlina in area 0,9350.

Attesa alle 10 per l’indice IFO in Germania ed alle 15 per l’indice Case-Shiller sul prezzo delle abitazioni negli USA.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Agenda del 14 ottobre

Agenda del 6 ottobre

Agenda del 16 Ottobre

NEWSLETTER
Iscriviti
X