Moneyfarm presenta la Fintech Bible

A
A
A
di Finanza Operativa 23 Febbraio 2017 | 13:30

Moneyfarm, la società indipendente di consulenza finanziaria online con sede in Italia e nel Regno Unito, ha presentato la Fintech Bible, una guida di finanza personale che raccoglie le testimonianze e i consigli di 29 tra i maggiori esponenti del Fintech in Europa nei settori di banking, blockchain, credito, crowdfunding, gestione finanziaria, investimenti, monete complementari, prestiti, soluzioni di pagamento, trasferimenti internazionali.

Con questa iniziativa Moneyfarm ha voluto indagare i principali trend della rivoluzione tecnologica che sta sconvolgendo le logiche del mercato dei servizi finanziari. La guida illustra le opportunità offerte dai nuovi player digitali, mirando a essere la bussola con cui il lettore potrà districarsi nel nuovo contesto che caratterizza le operazioni finanziarie e bancarie.

Le start-up del Fintech hanno svolto un ruolo chiave nella trasformazione radicale del settore, ridisegnando il panorama dei servizi finanziari, offrendo soluzioni più semplici, comode, meno costose e rapide rispetto agli operatori tradizionali e intensificando l’attenzione alle esigenze del cliente.

La Fintech Bible raccoglie quindi i consigli dei Founder e CEO delle più importanti aziende del Fintech italiano ed Europeo, tra cui gli italiani Credimi, MutuiOnline, Oval Money, Sardex che si aggiungono a Osper, ClearScore, Seedrs, Splittable, Pariti, Moo.la, Wealthify, eToro, CityFALCON, Crowd2Fund, Trussle, Borro, JustUs, Ablrate, Real Funds, Landbay, wiseAlpha, Yoyo Wallet, TransferWise, Revolut, Azimo, Klarna.

La Fintech Bible è l’occasione in cui i protagonisti di un’industria emergente e innovativa mettono insieme le proprie visioni e le proprie considerazioni sul futuro dei servizi finanziari, offrendo un punto di vista unico sui cambiamenti in atto nel settore.

A introdurre il volume, una riflessione a cura di Paolo Gesess, Founder & Managing Partner di United Ventures, uno dei principali fondi di Venture Capital in Italia e tra i primi a riconoscere le potenzialità del Fintech.

Moneyfarm ha organizzato per l’occasione una tavola rotonda che ha visto alcuni tra i principali esponenti del Fintech Italiano discutere le tendenze in atto nel settore: oltre a Giovanni Daprà (Co-fondatore e CEO di Moneyfarm), sono intervenuti Paolo Gesess (Managing Partner di United Ventures), Roberto Anedda (Marketing Director del Gruppo MutuiOnline), Claudio Bedino (Co-founder di Oval), Roberto Spano (Ad di Sardex) e Ignazio Rocco di Torrepadula (Fondatore e Ad di Credimi). Gli ospiti hanno commentato lo scenario presente e i possibili sviluppi futuri della nuova finanza per il consumatore finale.

La Fintech Bible è scaricabile gratuitamente all’indirizzo: http://blog.moneyfarm.com/it/ebooks/fintech-bible/

L’hashtag ufficiale è #FintechBible.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il Fintech va a braccetto con le banche. E’ questa la fase 2 immaginata dai player italiani

NEWSLETTER
Iscriviti
X