Sias inverte rotta e testa la restenza a 8,40, I prossimi obiettivi al rialzo

A
A
A
di Finanza Operativa 23 Febbraio 2017 | 10:00

Sias allunga con decisione il passo a Piazza Affari aprendo prima un gap rialzista a 7,84 euro, poi oltrepassando dislancio la resistenza statica in area 8 euro e quindi segnando in apertura un massimo intraday (per ora) a quota 8,40. Al momento i corsi oscillano intorno a 8,15 euro con volumi nettamente superiori sia alla media mensile che trimestrale.

Uno scenario che, una volta eventualmente messa alle spalle la resistenza a quota 8,40, favorisce un ulteriore allungo del titolo verso l’area compresa tra 8,57 e 8,63 in prima battuta e, in seguito, magari dopo una breve fase di consolidamento laterale, a ridosso della soglia tecnica e psicologica dei 9 euro. Cruciale però posizionare uno stop loss a quota 8, livello al di sotto del quale si profilerebbe una correzione verso 7,75/7,63.      G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

 Sias

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Sartorelli (Siat): “Sul Ftse Mib le opzioni evidenziano un sentiment rialzista e stabile”

Borse internazionali: il punto tecnico della settimana di Aldrovandi

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx future: prossima fermata sui top di agosto

NEWSLETTER
Iscriviti
X