Mirabaud AM: “La Fed rimarrà cauta, nel 2017 solo due rialzi”

A
A
A
di Finanza Operativa 23 Febbraio 2017 | 18:00

Di David Basola, Responsabile per l’Italia di Mirabaud AM

Negli Stati Uniti le vendite al dettaglio restano solide, con le principali componenti in forte risalita. Le vendite al netto del settore automobilistico sono cresciute di circa l’1%. Per quanto riguarda la politica monetaria nel 2017, non cambiamo la nostra view secondo cui la Federal Reserve effettuerà solo due rialzi dei tassi di interesse e non manifesterà una propensione verso una politica più restrittiva.

Pertanto, il fatto che il mercato stia prezzando una probabilità del 40% di un rialzo dei tassi a marzo, e del 60% per una mossa durante il meeting di maggio – che non prevede alcuna conferenza stampa e durante il quale non verranno pubblicate nuove previsioni economiche – ci sembra eccessivo.

La nostra posizione, è stata rafforzata dalle ultime dichiarazioni della Fed avvenute la settimana scorsa, che hanno mostrato la mancanza di un qualunque segnale di svolta verso una politica più restrittiva. Ciò, ad esempio, si potrebbe evincere dal commento del vice presidente del FOMC, Stanley Fischer, e da quello dal presidente della Fed di New York, William Dudley, in seguito al rialzo a sorpresa dell’inflazione e ai dati solidi relativi alle vendite al dettaglio. Tuttavia riteniamo che, sebbene al momento stiano sperimentando un trend al rialzo, i dati dell’inflazione rimarranno contenuti, al di sotto del 2%, facendo sì che la Fed rimarrà cauta nell’ambito del percorso di irrigidimento graduale della politica monetaria.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation, Eurozona: Btp un toccasana

Mercati in fibrillazione tra trimestrali e Fed

Mercati, avanti tutta nonostante le intenzioni e le stime della Fed

NEWSLETTER
Iscriviti
X