Fib prossimo al test della resistenza statica

A
A
A
di Finanza Operativa 2 Marzo 2017 | 17:30

Ulteriore allungo per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib,che dopo aver confermato il superamento della media mobile a 50 sedute 19.135 punti si appresta al test della resistenza intermedia a quota 19.500. Un livello quest’ultimo oltre il quale il successivo primo target è individuabile a 19.760, dove transita la resistenza statica di breve-medio termine, e il secondo obiettivo coincide con la soglia tecnica e psicologica dei 20.000 punti.

Per contro, nell’ipotesi in cui il derivato dovesse tornare al di sotto dei 19.133 punti, per il derivato si profilerebbe una discesa verso quota 18.860 prima e in area 18.500 prima in seguito.    G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X