L’Euro rialza la testa contro dollaro. I prossimi obiettivi tecnici

A
A
A
di Finanza Operativa 16 Marzo 2017 | 18:00

L’euro torna a rialzare la testa nel cambio contro dollaro dopo l’esito del voto in Olanda e la decisione di alzare (come già scontato dal mercato) i tassi di interesse. Dal punto di vista tecnico l’euro/dollaro ha generato un significativo segnale rialzista incrociando a quota 1,065 la media mobile a 50 giorni e oltrepassando poi la resistenza statica di breve termine a 1,070.

Uno scenario che agevola un ulteriore allungo della moneta unica con obiettivi in prima battuta in area 1,080/1,083 e poi a risoddo di quota 1,090. Stop loss o stop & reverse da posizionare a 1,070, livello al di sotto del quale si profilerebbe una discesa verso 1,065 prima e 1,060/1,0573 poi.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Euro dollaro

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, tempi duri per l’euro dopo e parole della Fed

Forex: ancora ombre sull’Euro

Mercati: il petrolio Wti allunga ancora il passo. Gli Etc a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X