Tps debutta all’Aim Italia con un +7%

A
A
A
di Finanza Operativa 28 Marzo 2017 | 10:25

Sono iniziate oggi le negoziazioni su Aim Italia di Tps, società Elite. Si tratta della quinta quotazione sul mercato dedicato alle piccole e medie imprese dall’inizio dell’anno. In fase di collocamento la società ha raccolto circa 2,9 milioni di euro, il flottante al momento dell’ammissione è del 15,23% con una capitalizzazione pari a circa 18,9 milioni di euro. Integrae Sim è stato selezionato come Nomad dell’operazione. Il gruppo Tps è una realtà unica che opera nei settori aeronautico, industriale e automotive capace di affiancare i propri clienti elaborando strategie innovative e tecnologicamente avanzate, dalla progettazione al training, per soddisfare ogni loro esigenza. Da domani Tps sarà inserito anche nel paniere dell’indice Ftse Aim Italia.
In occasione dell’inizio delle negoziazioni Barbara Lunghi, Head of Primary Markets di Borsa
Italiana, ha commentato:
“Aim Italia, il mercato per le Pmi di Borsa Italiana, rappresenta il primo passo sul mercato dei capitali per Tps, un’azienda dalle grandi ambizioni che ha scelto la quotazione per supportare lo sviluppo strategico e il consolidamento del proprio brand. Siamo felici che l’azienda abbia completato il percorso di Elite, scegliendo la quotazione su AIM Italia, utilizzando questa esperienza come opportunità di crescita e di allineamento alle best practice internazionali, fondamentali nei settori in cui opera”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Da HANetf un poker di replicanti tematici originali, dalla space economy all’igaming

Etf, Amundi amplia la gamma low-cost Prime ETF a Piazza Affari

Mercati, Aim Italia Conference: al via oggi la quarta edizione

NEWSLETTER
Iscriviti
X