Italia, scende il debito pubblico (ma il mese prossimo tornerà a salire)

A
A
A
di Finanza Operativa 5 Aprile 2017 | 12:30

A cura di Mazziero Research

Il debito pubblico relativo a febbraio, che verrà pubblicato fra una settimana da Banca d’Italia,  sarà in diminuzione a 2.239 miliardi; tuttavia non dovrà indurre in facili ottimismi in quanto, secondo le stime Mazziero Research, tornerà ad aumentare dal mese successivo a 2.256 miliardi raggiungendo a giugno una cifra compresa tra 2.271 e 2.282 miliardi.
Analisi, stime e un’ampia rassegna dei dati economici italiani sono pubblicati nell’Osservatorio trimestrale dei dati economici italiani.

I dati ufficiali
Debito pubblico: 2.250 miliardi
Relativo a: gennaio 2017
Pubblicato il: 15 marzo 2017
Le stime Mazziero Research
Debito pubblico a febbraio 2017:
2.239 miliardi (in diminuzione)
Intervallo confidenza al 95%:
compreso tra 2.236 e 2.242 miliardi
Dato ufficiale verrà pubblicato il: 14 aprile 2017
Debito pubblico a marzo 2017:
2.256 miliardi (in aumento)
Intervallo confidenza al 95%:
compreso tra 2.252 e 2.260 miliardi
Dato ufficiale verrà pubblicato il: 15 maggio 2017
Debito pubblico a giugno 2017:
compreso tra 2.271 e 2.282 miliardi
Intervallo confidenza al 95%
Dato ufficiale verrà pubblicato a metà agosto 2017
Spesa per interessi a febbraio 2017:
9,5 miliardi di euro.
Stima Mazziero Research per fine 2017:
71,7 miliardi di euro.
debito pubblico Italia stima giugno 2017

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Pfizer migliora il consensus sui ricavi

Mercati, obbligazioni: quanto possono salire ancora i rendimenti

Petrolio, l’Opec+non riduce i tagli. Le previsioni di Equita

NEWSLETTER
Iscriviti
X