Fib, falso segnale ribassista seguito da un rimbalzo dalla media mobile

A
A
A
di Finanza Operativa 6 Aprile 2017 | 17:30

Un falso segnale ribassista seguito da un rimbalzo tecnico dopo il test della media mobile a 21 sedute. Questo il movimento del Fib, il future sull’indice Ftse Mib, nella seduta di oggi che dopo aver violato a 19.750 punti il supporto dinamico ascendente che da inizi omarzo marzo sostiene l’upterd dei corsi ha beneficiato di un’inversione rialzista da quota 19.600, dove transita la suddetta media mobile.

Uno scenario che favorisce un ulteriore allungo del derivato, anche tenendo conto dell’ancora ampia distanza dall’area di ipercomprato. In quest’ottica i prossimi obiettivi somno individuabili a 20.000 in prima battuta, successivamente in zona 20.250/20.325 punti quindi a quota 20.500. Per contro, l’eventuale conferma della violazione di 19.750 profilerebbe una nuova discesa verso 19.600 prima e in zona 19.250/19.100 poi.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib alla finestra, Dax ed Euro Stoxx 50 future in cerca di un supporto

Fib, Dax ed Euro Stoxx 50: oggi il rollover sul contratto di settembre

Mercati: Fib ancora in trading range, Dax ed Euro Stoxx 50 riprendono fiato

NEWSLETTER
Iscriviti
X