Il Fib riprende fiato. Ma l’uptrend resta per ora intatto

A
A
A
di Finanza Operativa 10 Aprile 2017 | 17:30

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib, è tornato al di sotto del supporto statico di breve termine posto a 20.200 punti scivolando fino a ridosso della media mobile a 21 giorni al momento passante per quota 20.120. L’uptrend di fondo resta comunque, almeno per ora, intatto visto che il supporto dinamico ascendente transita in zona 20.000 punti.

Operativamente, nell’ipotesi in cui i corsi riusciranno a beneficiare di un rimbalzo dopo il test della suddetta media mobile i prossimi obiettivi del derivato diventerebbero quota 20.400 in prima battuta e, successivamente, l’area compresa tra i 20.600 e i 20.750 punti. Per contro, l’eventuale conferma della violazione di 20.120 profilerebbe una nuova discesa verso 19.600 prima e in zona 19.250/19.100 poi.     G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Fib

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fib, Dax ed Euro Stoxx 50: oggi il rollover sul contratto di settembre

Borse internazionali: il punto tecnico settimanale di Aldrovandi

Mercati: Fib ancora in trading range, Dax ed Euro Stoxx 50 riprendono fiato

NEWSLETTER
Iscriviti
X