Veicoli commerciali, trimestre archiviato a +8,6%

A
A
A
di Finanza Operativa 11 Aprile 2017 | 18:30

a cura di Unrae
Con l’ulteriore accelerazione di marzo, il mercato dei veicoli commerciali (autocarri con ptt fino a 3,5 t) nel 1° trimestre dell’anno archivia una crescita dell’8,6% con 43.130 immatricolazioni, circa 3.500 in più rispetto alle 39.700 del gennaio-marzo 2016. Secondo quanto elaborato e diffuso questa mattina dal Centro Studi e Statistiche dell’UNRAE, l’Associazione delle Case automobilistiche estere, il solo mese di marzo, con la 38^ crescita consecutiva, ha contribuito ai risultati del trimestre con un incremento del 13,5% e 17.400 veicoli venduti, rispetto ai 15.329 dello stesso periodo 2016, che aveva già archiviato ottimi risultati (+33%).
“Negli anni di crisi – afferma Massimo Nordio, Presidente dell’UNRAE – è andata ulteriormente rallentando la velocità di rinnovo del nostro parco circolante, che a fine anno 2016 – secondo le nostre stime – su un totale di 3.650.000 veicoli commerciali, contava ancora un 35,2% di mezzi anteriori all’Euro 3”. “Le azioni di sostegno – conclude il Presidente – quali il rinnovo della Legge Sabatini e del Superammortamento, in uno scenario di migliorata fiducia delle imprese e dei consumatori, stanno incidendo positivamente sullo svecchiamento del parco e, secondo le nostre previsioni, a fine anno potremo archiviare un incremento del mercato dei veicoli commerciali intorno all’8%, a circa 216.000 immatricolazioni complessive”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Veicoli commerciali, immatricolazioni in flessione a marzo

Veicoli commerciali, -0,3% a marzo

Veicoli industriali, rallenta il mercato a febbraio

NEWSLETTER
Iscriviti
X