Asset allocation tutte positive da inizio anno

A
A
A
di Finanza Operativa 14 Aprile 2017 | 15:00

Una prima metà del mese di aprile che per le asset allocation in Etf si sta dimostrando di tenuta. Con i principali indici azionari in discesa e il cambio euro/dollaro che “rema contro”, gli otto portafogli segnano così cali minimali, inmedia intorno allo 0,13 per cento. Da inizio anno tutti i panieri sono in positivo: i due migliori si confermano quelli dell’asset allocation AA Basic (nella versione conservativa) con una performance del +3,16% e della AA Us+ nella versione moderata, con un +2,87 per cento. Qui tutti i dettagli: download.
Con il giro mese, poi, sono cambiati, come da metodologia del sistema, i pesi relativi di tutti i portafogli. Quelli per il mese di aprile 2017 sono nello zip (download) che contiene i cinque file in formato excel: ognuno di essi riporta i risultati storici e i pesi mensili dei portafogli in Etf. Il dato più recente – evidenziato in grassetto azzurro – riguarda i pesi per il mese appena iniziato. Le note metodologiche si trovano qui.
Questi infine gli Etf utilizzati: iShares S&P500 (IUSA); Lyxor Eurostoxx50 (MSE); Ishares Msci World (IWRD); Lyxor Euromts 3-5y (EM35); Lyxor Euromts 10-15y (EM1015); Ubs Msci Usa Value (USVEUY); Ubs Msci Usa Growth (UGEUAS) Ubs Ibx Germany 3-5y (UT3EUA). Max Malandra

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf, da State Street un prodotto sugli High Yield ESG Dividend Aristocrats

Da HANetf un poker di replicanti tematici originali, dalla space economy all’igaming

Etf: si profila un anno da record

NEWSLETTER
Iscriviti
X