Per l’EuroStoxx50 seconda candela nera

A
A
A
di Finanza Operativa 18 Aprile 2017 | 09:00

Seconda candela nera consecutiva per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza giugno prima del ponte pasquale. Con il derivato che si conferma sotto la soglia dei 3.400 punti. Nel dettaglio, dopo un avvio a 3.396 e un top a 3.397, il derivato è ridisceso fino a 3.364 punti chiudendo a 3.376.  Nel frattempo lo Stocastico resta sotto la propria trigger line e si riporta nella zona bassa di oscillazione, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona ora a 3.388 punti e lavora ora da resistenza.
Al rialzo, con il superamento di 3.400 (target intermedio a 3.380 e 3.390), ora il future potrebbe puntare verso i primi obiettivi a 3.415, 3.430, 3.445 e 3.455 punti; poi 3.470 e 3.485 punti. Per contro, la violazione di 3.370 farebbe scattare gli short di breve e troverebbe i primi supporti a 3.360, 3.350, 3.335, 3.320, 3.310 e 3.300/3.295 punti.   M.M.
Euro50Jun17Daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fib, Dax ed Euro Stoxx 50: avanti ma col fiatone

Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 aggiornano i massimi da inizio anno

Per Fib, Dax ed EuroStoxx 50 prosegue il movimento laterale

NEWSLETTER
Iscriviti
X