Azioni e bond mai così vicini

A
A
A

Vi è necessità di consulenza, il tema chiave di Mifid 2

Giuseppe G. Santorsola di Giuseppe G. Santorsola29 agosto 2018 | 09:15

Il mese di giugno ha evidenziato diverse difficoltà nei mercati finanziari, con una singolare flessione combinata sia dei mercati obbligazionari che azionari, temperata solo (per i non dollaro based) dalla salita del dollaro e da alcune performance nel settore tecnologico. Nel contempo il risparmiatore italiano ha evidenziato, fin da maggio, una rinnovata propensione a rifugiare volumi consistenti (38 miliardi) fuori dal territorio italiano, accompagnata da una ricerca della liquidità (depositi e titoli di Stato più brevi).

Altra situazione è quella dei prodotti assicurativi protetti o garantiti, a conferma del timore di realizzare perdite. Sotto il profilo dei tassi, le tensioni circa le soluzioni di governo hanno determinato, dopo quasi 30 mesi, il ritorno della scadenza intorno ai 6 mesi verso tassi positivi (0,55 in asta, con spread 100bp) e un’impennata rapida oltre il 2% intorno alla scadenza dei due anni (con spread 240), oltre la quale l’andamento della curva dei rendimenti riprende un’inclinazione più contenuta (con spread quasi costante). Risolto il dubbio sull’assenza di una soluzione di governo, una lenta ma certa ripresa dei tassi d’interesse (che induce alla liquidità per investire in futuro) e la convinzione che il mercato azionario (non quello italiano) siano già saliti. È anomalo anche il fatto che la volatilità obbligazionaria cresca, riducendo la distanza da quella azionaria che resta invece entro le medie storiche.

Per i fondi comuni il risultato lordo positivo comprende forti movimenti negativi nel comparto di diritto italiano, compensati dagli estero-vestiti; colpisce di più la variazione negativa delle Gpm e, quindi delle scelte individuali. Cresce invece il segmento amministrato, alla ricerca della libertà di cambiare, davanti all’incertezza. Vi è necessità di consulenza, il tema chiave di Mifid 2.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Borsa di studio Aldo Varenna, vincono due consulenti di Ing

Consulenti: Enasarco, la domanda di pensione ora è online

Certificati, Unicredit: nuovo pieno di Cash Collect sul Sedex

WisdomTree, il fixed income in Europa ha un nuovo leader

Consulenti, Ocf fa il punto su dati e comunicazioni

Rendiconti Mifid 2, l’Esma ha già risposto in realtà…

Dividendi, dopo il record del 2018, preparatevi al bis

Oggi su BLUERATING NEWS: la top banker di B.Generali, Fineco lavora sui margini

Fondi d’investimento, top e flop del 18/02/19

Tutte le opportunità (e i rischi) del private debt

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Amundi

Oggi su BLUERATING NEWS: Fideuram Ispb raccolta e utile, i grandi gestori

ASSET and the CITY: stasera parla M&G Investments

Mediolanum: i numeri raccontati da Massimo Doris

Fondi d’investimento, top e flop del 14/02/19

Fineco e SocGen: stretta di mano nell’asset management

Fideuram Ispb: raccolta sì, utile nì

Fondi d’investimento, top e flop del 13/02/19

IWBank PI, il nuovo corso parte con un utile

Fideuram ISPB, tre ingressi per tre regioni

Rendiconti e contributi: io non ci sto!

Il presidio della legalità spetta ai cf e agli operatori

Oggi su BLUERATING NEWS: reti dominatrici, super raccolta per gli etf

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Schroders

Ubs AM di nuovo “on the road”

Consulenti, vademecum per decorrelare strutturalmente il portafoglio

Credit Suisse AG, un nuovo asso per il real estate

Consulenti, il futuro delle grandi reti a confronto

Certifica, Bnp Paribas: mini future per tutti i gusti

Oggi su BLUERATING NEWS: cedole come se piovesse, un nuovo banker per Fineco

ConsulenTia19, gestori in vetrina: GSAM

Borsa, il voto in Abruzzo rianima il listino

Vanguard, Rosti sceglie Tabanella

Ti può anche interessare

Cash e gestito, che passione

Secondo i dati di Banca d’Italia le famiglie italiane nel 2017 hanno investito 57 miliardi in fond ...

La prova del 2019

Si usa l’espressione “prova del 9” per immaginare o raccontare di verifiche imminenti o supera ...

C’è sempre una prima volta

L’Italia è il Paese più bello del mondo, dove gran parte degli abitanti della Terra vorrebbe ...