La coperta è corta

A
A
A
Denis Masetti di Denis Masetti 11 Marzo 2019 | 09:37

Terminata da non molto l’ultima edizione di ConsulenTia, l’industria italiana dell’asset management si prepara al Salone del Risparmio di Milano che aprirà i battenti il 2 aprile. Nel mezzo di questi due appuntamenti, si fa più serrato il confronto tra i soggetti che compongono la filiera del settore: le sgr che fabbricano i prodotti finanziari e le banche o le reti dei consulenti che li distribuiscono. Il tema centrale del negoziato è la ripartizione dei ricavi derivanti dalla vendita di servizi d’investimento.

Tutti sanno che l’arrivo di Mifid 2 ha portato sotto i riflettori i costi e la trasparenza dei prodotti finanziari, facendo pressione sui margini di profitto di chi li crea e li vende. Il tutto mentre si fa strada, non senza incontrare ostruzionismi, la concorrenza dei consulenti autonomi fee-only, pagati a parcella senza legami con le sgr. Il presidente dell’Anasf, Maurizio Bufi, ha rivendicato per i consulenti (autonome non) il diritto a incassare una quota non trascurabile dei ricavi del settore. È prevedibile che, nel 2019, un tema centrale nell’industria del risparmio sarà proprio stabilire come dividere i profitti tra produttori e distributori, partendo da una consapevolezza: la coperta è corta e i margini di guadagno si stanno assottigliando.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, lo scoglio dei finanziamenti

AAA cercasi consulente per risparmio ingente

Consulenti, le novità di Whatsapp Business possono esservi utili

Consulenti e Facebook, differenze tra profilo e pagina professionale

Consulenti e risparmio, l’antidoto contro la paura

Consulenti, cosa succede ai clienti se l’Scf viene radiata

Consulenti timidoni, tre regole per fare rete

Consulenti, la scadenza Irpef slitta al 20 luglio

Consulenti, tre consigli per trovare clienti sui social

Consulenti, 11 lezioni di finanza spicciola – Il mistero del denaro

Consulenti, un moto perpetuo per la crescita

Consulenti, così potete gestire meglio il vostro tempo

Consulenti, guadagni a doppia cifra con i fondi alternativi

Consulenti, preparatevi all’arrivo della cam-bank

Consulenti, ecco come cambieranno i tuoi clienti dopo il Covid-19

Consulenti, come preparare in anticipo i vostri contenuti di marketing

Consulenti, il cliente italiano gioca in difesa

Consulenti, cosa c’è per voi nel DL Rilancio

Consulenti, 5 consigli d’oro per fare incetta di clienti

Consulenti, ad aprile torna il bonus da 600 euro

Fideuram Ispb: exploit dell’amministrato, la trimestrale ringrazia

Consulenti, guida per usare gli hashtag a vostro favore

Consulenti, scriveteci la vostra storia originale

Consulenti e smart working, occhio ai pirati del web

Consulenti, essere ambiziosi non basta

Consulenti, occhio alle facili occasioni sul petrolio

Consulenti, il Coronavirus non ferma le radiazioni

Garanzia statale, come avere il prestito in banca

Consulenti e reti, la rivoluzione dei canali digitali

Consulenti, il contributo annuale Ocf si paga a maggio

Consulenti, 5 regole d’oro per investire ai tempi del coronavirus

Consulenti, il vero virus che minaccia l’industria

Coronavirus, il cf sarà una piccola Amazon

Ti può anche interessare

Doris e Nagel, sposi perfetti

Credo che noi dobbiamo essere aperti al contributo di tutti, specialmente di imprenditori del livell ...

Se 15 ispettori posson bastare

Recentemente, l’Ocf ha comunicato al pubblico le modalità ispettive nei confronti dei consulenti. ...

Consulenza, il virus non fa solo male

Quando il gioco si fa duro, meglio avere un aiuto competente. E così, tra i tanti cambiamenti che i ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X