3358 risultati per : Deutsche Bank

Mercati, cose da trader

Il mese di luglio è cominciato all’insegna della volatilità per i maggiori listini di borsa. A New York il Dow Jones ha chiuso a +0,28%, in una seduta dove gli scambi sono oscillati in un range tra 11.200 e 11.400 punti. Negativa invece l’Europa che vede l’EuroStoxx 50 perdere il -1,79%. Un ...

continua

Il primo test per il financial planner

Dal primo luglio ADVISOR è in edicola con una coverstory interamente dedicata alla consulenza. Vieni a conoscere i protagonisti di questo mese.E dato che la normativa e il mercato mettono a dura prova queste professioni, abbiamo preparato il primo test per il "financial planner". ...

continua

PMI di Chicago, segnale di una possibile ripresa

La seduta di lunedì 30 giugno chiude in modesta crescita per i listini mondiali, con l’Eurostoxx che guadagna lo 0,38% mentre l’america con l’S&P500 chiude la seduta a +0,13%. Nonostante il mese di giugno registra una delle peggiori performance degli ultimi tre anni, l’ultimo lunedì de ...

continua

Petrolio speculativo e banche ribassiste

Un Venerdì 27 giugno all’insegna delle vendite, a Wall Street l’S&P 500 ha chiuso a -0,37% e nel vecchio continente l’EuroStoxx perde il -0,77%, seduta negativa quindi, anche se di dimensioni ridotte rispetto a quella di giovedi 26. Chiusura di settimana in l’attenzione degli investito ...

continua

ETF: gli short sellers continuano a tenere banco

I mercati riprendono a scendere con le piazze emergenti tra i listini più colpiti. Anche per gli Etf le sole performance positive sono per quei prodotti che vanno contro il trend di mercato, come gli Etf Short settoriali e gli obbligazionari. Per quanto riguarda il mercato degli Etfs, gli acquisti ...

continua

Vendere finanziari e auto, parola di Goldman Sachs

Giornata storica quella del 26 giugno per le borse mondiali, tutti i listini hanno chiuso la seduta in forte perdita, a Wall Street il Dow Jones ha chiuso a -3%, leggermente meglio, ma pur sempre negativa la seduta in Europa, con l’Eurostoxx che perde il -2,5%. Vendite che hanno dominato sui merca ...

continua

Scandalo derivati: Corritore presenta il conto alle banche

Dopo mesi di allarmante ticchettio scoppia a Milano la bomba derivati.In tarda mattinata la Guardia di Finanza del capoluogo lombardo ha infatti perquisito gli uffici di quattro banche con l'ipotesi di reato di truffa aggravata ai danni del Comune di Milano sui contratti derivati. Nel dettaglio si t ...

continua

Tassi invariati, la FED positiva preoccupa Buffett

Il 25 giugno è stato un giorno movimentato per le borse, ed in particolare per quelle americane, interessate dalla decisione della FED, che in serata ha comunicato l’intenzione di mantenere invariati al 2% i tassi di interesse USA.La politica adottata dalla Federal Reserve dovrebbe appoggiare la ...

continua

Finanziari, palla al piede della ripresa

La chiusura dei mercati del 23 giugno ha lasciato i maggiori indici di borsa invariati, in Europa l’EuroStoxx chiude a +0,02%, identica situazione oltre oceano, dove Wall Street con l’S&P 500 registra un +0,01%. Risultati che farebbero pensare ad una monotona giornata di borsa, ma che nella ...

continua

ETF: petrolio su, mercati giù

I mercati continuano la loro discesa che sembra non volersi arrestare. Anche per gli Etf le performance sono negative, ad esclusione di quelli che vanno contro il trend di mercato, come gli Etf Short settoriali e gli obbligazionari. Tra gli Etfs bene i tracker che riacalcano i future sul bestiame e ...

continua

Ritorna la sindrome di Bear Stearns

Venerdì di vendite sui listini finanziari mondiali, la giornata delle Triple Witches non ha portato bene ai mercati, che hanno lasciato sul terreno oltre il -1%, nel vecchio continente l’EuroStoxx ha chiuso con un segno negativo -1,72%, peggio però è andata all’america che vede l'indice S& ...

continua

Etf: l’incertezza continua

L’andamento negativo di mercoledì della borsa americana si propaga anche sulle borse europee che ricominciano a scendere. Sono sempre i petroliferi e le commodities i settori che tengono meglio, mentre bancari e tecnologici accusano il colpo. ...

continua

FED e Citigroup smorzano l’Europa

La giornata di giovedì 19 è stata segnata dai risultati negativi dell’americana Citigroup e dell'indice dell'attività manifatturiera dell'area di Philadelphia, che ha spinto Wall Street alle vendite, smorzando quella che poteva essere la giornata del rimbalzo dei mercati europei. ...

continua

Comuni & Derivati: ecco la prima Class Action dell'anno

Nella serata di ieri, il Ministro del Lavoro Renato Brunetta, davanti alle telecamere di Matrix, ha detto che il Governo ha approvato un emendamento che prevede l’ammissione di una nuova (per l’Italia) formula di causa collettiva, la cosiddetta Class Action. Con questo strumento i cittadini, sec ...

continua

Wall Street, vendesi per cessione attività

La chiusura dei mercati, nella seduta del 18 giugno, ha registrato perdite sulle piazze americane ed europee, a Wall Street il Dow Jones ha rimediato un -1,08%, peggio è toccato al vecchio continente, con l’Eurostoxx 50 che ha chiuso a -1,34%. Una giornata segnata da vendite sul settore finanzia ...

continua

Settimana calda per le SIM e le SGR italiane

Settimana all’insegna delle novità per alcune importanti SIM e SGR italiane.Mentre Finanza & Futuro Banca e Barclays hanno avviato una sorta di vera e propria rivoluzione sia per quanto riguarda i prodotti sia nel rapporto fra i professionisti e i clienti, importanti player come BlackRock e ...

continua

Etf: torna l'entusiasmo sui prodotti agricoli

L’Europa soffre ancora l’incertezza del mercato petrolifero. Tutte le piazze europee chiudono in rosso. Male soprattutto i tecnologici, mentre si assiste ad una lieve ripresa del settore finanziario e delle materie prime. ...

continua

Mercati azionari sempre in rosso

I continui rialzi del prezzo del petrolio e il timore di un rialzo dei tassi di interesse propagano nei mercati azionari un forte clima di sfiducia.Anche per gli Etf le performance sono negative, ad esclusione di quelli che vanno contro il trend di mercato, come gli Etf Short settoriali. Tra le comm ...

continua

Financial Shares, è panic selling

Torna la pausa sul settore finanziario, le notizie su Lehman Brothers fanno tornare alla mente al caso Bear Stearns, generando un Panic selling sul settore, che provoca forti perdite tra i titoli finanziari. ...

continua

Le strategie dei fondi immobiliari nel prossimo semestre? Scoprilo su REALTY

Asset class sempre più strategiche per il mercato immobiliare, Italian Luxury Real estate, EIRE, nuovo e vecchio mondo con un'attenzione particolare alla Cina.Ecco alcuni degli argomenti trattati nel numero di REALTY di giugno. ...

continua

E' in edicola Hedge

Da Aberdeen Asset Management a Zero SGR, tutti i protagonisti di HEDGE del mese di giugno.Non perdere la coverstory dedicata alla mappa dei paesi più ricchi del futuro, dalla Cina al Brasile. ...

continua

ETF: Vince chi 'shorta' il mercato

Anche per gli Etf le performance sono negative, ad esclusione di quelli che vanno contro il trend di mercato, come gli Etf Short settoriali e sui paesi emergenti. Il petrolio e le altre fonti energetiche continuano a tirare il mercato. ...

continua

ACEPI: i dati sul primo trimestre 2008

ACEPI, Associazione italiana certificati e prodotti di investimento, ha raccolto e pubblicato i dati sui certificati emessi dai principali emittenti presenti sul mercato italiano nei primi tre mesi del 2008. Risultato: sono stati collocati 570 milioni di euro e i prodotti di nuova emissione hanno ra ...

continua

Finanziari nel profondo rosso

Le parole del presidente della Banca Centrale Europea, Jean Claude Trichet, parallelamente ai dati macro poco confortanti dagli USA, hanno riaperto l’opzione di un possibile scenario di recessione.E la chiusura di venerdì ha lasciato il segno sui mercati di tutto il mondo. ...

continua

La sofisticazione è il vero propellente degli Etf

Nella crisi (globale) del risparmio gestito, gli Etf, si confermano l'unico strumento che non conosce crisi di pubblico. Sofisticazione dei prodotti, varietà dei sottostanti e un prezzo 'low cost' sono gli elementi che rendono questo prodotto un successo planetario. ...

continua

Tabella BlueIndex 10 febbraio

Dati aggiornati al 10 febbraio 2009 Societa’ Listino di Riferimento Prezzo Valuta Var% Allianz Deutsche borse (xetra) 71,6 EUR +4,37% American Express Nyse 17,75 USD -1,00% Anima Borsa Italiana 1,44 EUR +0,07% Axa Euronext 13,69 USD +4,06% Azimut Borsa Italiana 4,21 EUR +4,85% Banca Generali B ...

continua

Ritorna il fantasma SubPrime

Seduta caratterizzata dai realizzi sulle principali piazze finanziarie internazionali: le vendite sono scattate sui titoli finanziari, colpiti da una rinnovata paura per i bilanci delle banche, ancora sotto pressione. ...

continua

Riconquista delle banche

Si riprende il settore finanziario grazie al sentiment positivo che regna sui mercati. Gli operatori credono che il peggio sia passato per il settore bancario e cominciano a ricoprire "selettivamente" alcuni temi del comparto. ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X