Giacomelli ricomincia da Azimut
Il tallone d’Achille di Vanguard
Fideuram Ispb, manovra d’attacco

Dynamic Finance

Torna la paura nel settore finanziario, messo sotto pressione dalla notizia che Lehman Brothers avrebbe necessità di capitali freschi per continuare l'attività. Tra i titoli italiani, seduta negativa per il comparto ad eccezione di Anima. ...

continua

Cercasi performance

Cercasi performance, più o meno disperatamente. La ricerca non è facile: degli oltre 15.000 prodotti finanziari disponibili sul mercato italiano per i risparmiatori, pochi brillano. I fondi comuni di diritto italiano nell’ultimo anno hanno reso poco, meno del 2% in media i fondi obbligazionari, ...

continua

Tabella BlueIndex 10 febbraio

Dati aggiornati al 10 febbraio 2009 Societa’ Listino di Riferimento Prezzo Valuta Var% Allianz Deutsche borse (xetra) 71,6 EUR +4,37% American Express Nyse 17,75 USD -1,00% Anima Borsa Italiana 1,44 EUR +0,07% Axa Euronext 13,69 USD +4,06% Azimut Borsa Italiana 4,21 EUR +4,85% Banca Generali B ...

continua

Grano a buon mercato? Solo un ricordo

I prezzi dei beni alimentari salgono? E' 'colpa' della dieta di milioni di asiatici che ora vogliono mangiare carne e pasta facendo salire alle stelle i prezzi delle materie prime. In un quadro già grigio, il futuro sembra ancora più incerto e il cibo a buon mercato rimane un ricordo ormai lontano ...

continua

Un approccio prudente alla gestione patrimoniale

A fronte di una perdita del 50% del proprio investimento, occorrerà raddoppiare il capitale per ritornare al punto di partenza. La principale preoccupazione è il rischio relativo alla perdita del capitale

A fronte di una perdita del 50% del proprio investimento, occorrerà raddoppiare il capitale per ritornare al punto di partenza. La principale preoccupazione è il rischio relativo alla perdita del capitale ...

continua

Mercati asiatici: il sorpasso

Faccio una premessa. E' da qualche giorno che vi parlo dell’imposta sui profitti (windfall tax) che il Governo Blair introdusse nel 1997 sulle società privatizzate da Margaret Thatcher in seguito a una revisione della regolazione che aveva evidenziato la presenza di notevoli extra-profitti nei se ...

continua

Apre la fiera d’arte moderna e contemporanea più importante del mondo

300 gallerie provenienti da tutto il mondo, selezionate sulle 1.000 domande di partecipazione. La fiera d'arte moderna e contemporanea di Basilea è un appuntamento imperdibile per appassionati e investitori. ...

continua

Vista apertura in ribasso per le Borse UE, pesano le banche

Si attende un'apertura negativa per le Borse del Vecchio Continente che risentono della chiusura negativa di Wall Street. Sotto la lente le banche dopo la debacle di Lehman Brothers. ...

continua

Mattinata ricca di eventi macro in Europa

Ancora una giornata ricca di eventi macro quella del 17 giugno. Nella mattinata Italia, Regno Unito e Germania saranno al centro dell'attenzione con alcuni dati importanti tra cui l'indice ZEW tedesco (indicatore sullo stato dell'economia tedesca) e l'inflazione nel Regno Unito. Nel primo pomeriggio ...

continua

L’enigma del private equity

Uno studio accademico realizzato per il Parlamento Europeo svela luci e ombre sulle performance dell’industria del “leverage buyout”. Il professor Oliver Gottschalg dell’Università HEC Business School di Parigi spiega tutti i misteri dietro al calcolo dell’indice IRR. ...

continua

Nikkei e Wall Street in ribasso, attesa per i dati macro UE

Ieri sera a Wall Street l’indice S&P 500 ha lasciato sul campo l’1,05%, spinto al ribasso dai finanziari dopo il taglio di rating di Standard & Poor’s su tre grandi società di brokeraggio e Wachovia. ...

continua

Ritorna il fantasma SubPrime

Seduta caratterizzata dai realizzi sulle principali piazze finanziarie internazionali: le vendite sono scattate sui titoli finanziari, colpiti da una rinnovata paura per i bilanci delle banche, ancora sotto pressione. ...

continua

Crisi finanziarie e controlli: sbagliando si impara

La vicenda era sicuramente troppo importante per passare inosservata, si tratta della crisi della Northern Rock e di una vigilanza intervenuta quando ormai le frittata era fatta, ma il mea culpa della Fsa, Financial Services Authorithy del Regno Unito, fa un certo effetto e non solo per una piacevol ...

continua

Avvoltoi e tartarughe

Balzo in avanti per il settore dell'asset manager sostenuto dalla ripresa del mercato statunitense.La seduta di ieri infatti ha visto il BlueIndex chiudere con una performance positiva di +1,04%. ...

continua

Seduta piatta per le Borse UE, pochi spunti da Wall Street

I dati americani sono usciti in linea con le previsioni (Pil del primo trimestre a +0.9% annualizzato) ed i mercati non ne hanno ricavati spunti particolari. Anche le richieste settimanali di nuovi sussidi di disoccupazione sono rimaste fondamentalmente stabili. ...

continua

Riconquista delle banche

Si riprende il settore finanziario grazie al sentiment positivo che regna sui mercati. Gli operatori credono che il peggio sia passato per il settore bancario e cominciano a ricoprire "selettivamente" alcuni temi del comparto. ...

continua

Cadono i paesi emergenti del Pacifico

L'analisi dei migliori e peggiori comparti inclusi nell'area azionari Pacifico vede il fondo Sella Sicav Lux Asian Emerging Equity Markets in fondo alla classifica della settimana che va dal 19 al 27 maggio, con una performance negativa del -7,7%. ...

continua

Le opportunità emergono quando esperienza e competenza si incontrano

Spinte da una nuova rivoluzione tecnologica, le economie emergenti stanno trasformando e guidando settori come la robotica, l’intelligenza arti­ficiale e l’information technology.

Spinte da una nuova rivoluzione tecnologica, le economie emergenti stanno trasformando e guidando settori come la robotica, l’intelligenza arti­ficiale e l’information technology. ...

continua

Borse e dollaro in rialzo

Ieri sera positiva chiusura di Wall Street a +0.4% con il settore finanziario debole ma più che compensato dalla forza dei tecnologici e dai produttori di beni durevoli. Molto migliore l’andamento di Tokio, salito del 3,03%, segnando la maggior crescita giornaliera delle ultime otto settimane. ...

continua

Il Vietnam trascina l'Asia

La seduta del 28 maggio si è chiusa positivamente per gli Etf che investono nei mercati emergenti dell’Asia. Male invece tutti gli Etf che investono in Giappone. ...

continua

Ripensare il private asset management

La crisi dei mercati finanziari ha generato un profondo 'mea culpa' da parte di gestori e reti private, costrette oggi a ripensare un modello di business che oggi non sembra più sostenibile. ...

continua

Credit Agricole sale al 20% nella spagnola Bankinter

Prosegue l'andamento volatile del settore bancario europeo con acquisti mirati sostenuti dal newsflow quotidiano. In Italia denaro su Azimut e Banca Generali. ...

continua

La Turchia si conferma un buon investimento

La seduta del 27 maggio si è chiusa positivamente per gli Etf che investono in Turchia e Corea.Sul fronte degli Exchange Traded Commodities (ETC) rialzi per gli Etfs (Etf Securities) che investono in metalli industriali e in semi di soia. ...

continua

L'inflazione mette sotto pressione i mercati Usa

Il dato sulle vendite delle case esistenti Usa è stato migliore delle attese, calando del 1% ad aprile, rispetto al mese precedente. L'alto prezzo del greggio che continua a registrare un record dopo l'altro, continua però a destere preoccupazioni sul rischio inflazione e sul rallentamento dell'ec ...

continua

Dopo New York, anche a Milano l'arte è da record

Grande successo per l’asta di arte moderna e contemporanea ieri da Christie’s, vanno alla grande gli artisti italiani che anche grazie all’altissima qualità delle opere, avvicinano i più acclamati colleghi stranieri. ...

continua

Denaro sull'Europa Emergente

La seduta del 26 maggio si è chiusa positivamente per gli Etf che investono in Europa dell’Est e in America Latina.Segno positivo per gli Etc che investono sui cereali e i metalli industriali. ...

continua

Gli energetici continuano a crescere

In questi giorni infatti il prezzo del petrolio ha toccato un nuovo record e ciò continua ad alimentare timori sulla crescita dell'economia. ...

continua

Ma il clone perfetto non può essere tale

Il boom di questi strumenti, spinto da economicità ed efficienza, ha portato l’Italia ad aver sfondato il muro dei 200 prodotti quotati nel giro di pochi mesi, ma recentemente alcuni studi hanno evidenziato che non tutti gli Etf sono stati dei cloni perfetti. ...

continua

Il miracolo di New York, Nessuna bolla per il mercato dell’arte

Dall’inizio del 2008, le previsioni negative legate al mercato finanziario hanno portato gli analisti ad aspettarsi la più rapida deflazione con conseguente bolla speculativa che il mercato dell’arte abbia conosciuto negli ultimi anni. Queste paure sembravano tutte giustificate da una perdita d ...

continua

Solo alta qualità per competere nel logistico

Dopo anni di costruzione di edifici industriali anche in zone non richieste, il mercato della logistica approda a una fase di maturità. E' finita l’era della speculazione.Ora si costruirà solo su richiesta. Con il beneplacito di operatori e investitori. ...

continua

Al ballo delle debuttanti solo fondi riservati

Due nuove società e patrimonio in crescita oltre il 10%. Sono questi i dati ufficiali di Assogestioni sul mercato immobiliare italiano. Nessuna crisi all’orizzonte, anzi... ...

continua

Il private equity si allea con il real estate

Sempre alla ricerca di nuovi segmenti in cui investire i fondi di venture capital fanno rotta sull’immobiliare. Due i settori prediletti: le infrastrutture e le residenze sanitarie assistenziali. ...

continua