Mediobanca, doppia tentazione con Banca Generali e Fineco
Consulenti, i giovani vi salveranno
Consulenti, come e perchè curare immagine e reputazione

Banche americane, altre 2 vittime.

Un altro venerdì nero per le banche, dopo IndyMac anche First National Bank of Nevada e First Heritage Bank sono rientrate nella gestione straordinaria del Controller of the Currency. L’ente statale statunitense, che vigila sul denaro circolante, a deciso venerdì notte la chiusura dei due istitu ...

continua

Good Morning America

Dopo l’ incontro avvenuto venerdì tra il candidato repubblicano alla Casa Bianca John McCain e il Dalai Lama, che si trovava in visita negli Usa. Dopo le foto di rito fatte in Colorado con McCain che si è fatto ritrarre in compagnia del Dalai Lama ad Aspen con il preciso intento di mandare un me ...

continua

Wall Street sale, occhi puntati su Intesa Sanpaolo

Importante durante il weekend il varo di un maxi piano pari a 300 miliardi di dollari volto a dare un sostegno alle famiglie gravate da mutui ed al settore immobiliare/finanziario nel suo complesso.In Italia attenzione su Unicredit, che ha smentito interessi su Desdner. ...

continua

Fondi aperti tedeschi, chi vince e chi perde

Dall'analisi compiuta da CB Richard Ellis emerge che il mercato tedesco dei fondi aperti non sembra attraversare una fase negativa come in molti prospettavano. Seppure alcuni fondi abbiano avuto una raccolta negativa ...

continua

Mediolanum, il Presidente Doris sale al 40% del capitale

Ennio Doris (nella foto) presidente e fondatore di Mediolanum, detiene più del 40% del capitale di Mediolanum, pacchetto che fa di lui il primo azionista del gruppo di banca-assurance. Lo riporta il quotidiano La Stampa che aggiunge come Doris presto smetterà di accumulare titoli per non influenza ...

continua

E' d'obbligo lo shopping nel bel paese

Con una forte domanda di strutture moderne e un tasso di diffusione dei centri commerciali tra i più bassi d'Europa, l'Italia è il nuovo eldorado del mercato retail. La crescita sarà in media superiore al 3% annuo. ...

continua

Fondi Pacifico: zampata felina

La Commissione nazionale per lo sviluppo e le riforme annuncia che nel mese di giugno i prezzi degli immobili in 70 grandi centri urbani della Cina sono aumentati del 8,2%, segnando l' 1% in meno rispetto al mese precedente. Rallentamento dovuto all'azione del governo per tenere sotto controllo l'ec ...

continua

Scandalo derivati: Andrew Cuomo attacca UBS

Dopo 12 mesi di svalutazioni miliardarie, le grandi banche d'affari devono ora fare fronte alle decine di causa collettive che istituzioni pubbliche e privati cittadini stanno intentando loro. L'accusa: aver commercializzato ad ogni tipologia di investitore miliardi di dollari di titoli che ora sono ...

continua

Etf: Materie prime sempre in rosso

Giornata difficile per le principali piazze europee che chiudono tutte in rosso dopo i rialzi di inizio settimana. Tra gli Etf, prese di beneficio per le materie prime ormai in costante calo. Tra i songoli temi, bene i coloniali mentre scendono anche gli Etfs sul petrolio. ...

continua

Dea Capital sbarca nell'immobiliare

Dea Capital, società veicolo nel quale il Gruppo De Agostini ha concentrato i propri investimenti in private equity, opera attraverso investimenti diretti (società non quotate) e indiretti (altri fondi di private quity). A queta attività si aggiunge quella di IDeA Alternative Investments, una hol ...

continua

Ripresa, i big manager non ci credono

Dopo giorni di rialzi sui mercati finanziari sono tornati gli orsi, i finti tori che hanno spinto i listini a performance da new economy erano quelli dell’intraday. Secondo alcuni studi di settore i big dell’asset management, quelli che contano, quelli che gestiscono oltre 600 miliardi di dollar ...

continua

Una questione di punti di vista

In teoria il crollo delle società che producono e lavorano materie prime o che si occupano di sviluppo tecnologico dovrebbe, secondo il “bravo commentatore”, essere riconducibile a una sorta di stallo o di blocco dell’economia mondiale causata dalla crisi del settore finanziario. Io mi guardo ...

continua

L'outlook settimanale di Henderson

Lo studio settimanale di Henderson Global Investors mette in luce i maggiori avvenimenti macro della settimana trascorsa e fa un'analisi su quella in arrivo. ...

continua

Smascherato l’Arsenio Lupin dei graffiti

L'artista misterioso, il virtuoso dei graffiti che ha fatto del mistero della sua identità un sicuro veicolo di successo e auto-promozione, da oggi in poi ha un nome e un cognome. Secondo il tabloid inglese, Mail on Sunday, l'elusivo artista è un ex bravo ragazzo della middle class e per l'anagraf ...

continua

Hedge senza freni: i fondi sono 11.000

Lo studio mensile condotto da IFSL (International Financial Services London) evidenzia come l’industria hedge mondiale continua a crescere a ritmi sostenuti nelle masse gestite e nella clientela che si affaccia a questa tipologia di investimento. ...

continua

UBP, l'utile lordo sale del 5,8%

Union Bancaire Privée di Ginevra, una delle principali banche private in Svizzera, chiude il primo trimestre con risultati in crescita. La struttura, che vanta 20 sedi nel mondo e un organico di circa 1.300 collaboratori, offre una gamma completa di prodotti e servizi d’investimento, dalla gestio ...

continua

Corsa dei fondi americani

Da inizio anno Wall Street ha perso il 15,8% e l'8% solo nell'ultimo mese. Bernanke, presidente della Fed, sostiene che l'economia americana è ostaggio di tensioni finanziarie, tracolli immobiliari, disoccupazione e rincari delle materie prime. Un mix che fa tremare investitori e risparmiatori a li ...

continua

Citigroup, no allo spezzatino

Citigroup, colosso bancario guidato dal Ceo Vikram Pandit, non verrà ridotto in brandelli. Le indiscrezioni riportate in questi mesi, vedevano l'ipotesi 'spezzatino' come una ipotesi per salvare il gruppo dalla crisi che sta attraversando. ...

continua

Etf: prosegue la corsa di banche e auto

Prosegue il rimbalzo per gli Etf che investono nei settori banche, auto e assicurazioni, favoriti dal ribasso di petrolio e materie prime. Buone notizie anche per chi investe in India. Rintracciano invece gli Etc, influenzati dal calo di oro nero e metalli preziosi, e dal recupero del dollaro. ...

continua

Il petrolio azzurro e la crisi idrica

La corsa delle materie prime ha ormai vita breve secondo gli esperti: dopo cinque anni molti prodotti agricoli e non hanno corretto il proprio prezzo verso l'alto, andando a correggere i disequilibri di decenni di domanda debole. Ora tocca all'acqua, l'ultima grande corsa all'oro del nostro tempo. ...

continua

Il valore della relazione

L'Osservatorio del Mercato Immobiliare dell'Agenzia delle Entrate conferma che il mercato immobiliare ha finito il ciclo positivo e che è iniziata la crisi. E gli advisor, cosa possono fare per superarle? Non pensare solo alla vendita ...

continua

Credem rivoluziona la rete

Una raccolta netta di circa 700 milioni di euro e una rete di oltre 1.000 promotori finanziari. Sono questi gli obiettivi annunciati da Stefano Bisi, direttore della rete promotori di Credem. E a guidare la rete in questo progetto sarà Carmelo Sarcià, nuovo direttore commerciale e responsabile ret ...

continua

Comparto banche, sono veramente tori

Giornata di borsa ancora all’insegna della volatilità, ed tra i più scambiati ci sono sempre i bancari. Guardando le performance da urlo del settore finanza sembra di essere tornati ai giorni della new economy. L’andamento sembrerebbe evidenziare una ripresa delle banche, tuttavia guardando la ...

continua

Fannie Mae e Freddie Mac, attenti a quei due…

L’ultima crisi di fiducia in ordine di tempo è nata dall’insolvenza di "Indy Mac", un erogatore di mutui statunitense, e dalla conseguente crisi di fiducia sulle due entità “para-statali”, Fannie Mae e Freddie Mac, che di fatto garantiscono la liquidità ed il funzionamento del mercato dei ...

continua

Mercati riflessivi dopo sei sedute di rally

Dopo sei sedute consecutive al rialzo, le piazze Europee possono prendersi una giornata di 'riposo' in attesa di ricevere nuove conferme sul fronte macro. ...

continua

Mercati Asiatici : La sbornia da petrolio

Scende il greggio e i mercati, dall'Asia all'America, brindano al rallentamento dei prezzi dell'oro nero che quasi sicuramente fara scendere anche il tasso di inflazione. ...

continua

Financial risk management nelle banche

Lo sviluppo sempre maggiore delle metodologie di misurazione dei rischi di mercato, anche come risposta alla maggiore complessità degli strumenti utilizzati a fini di copertura e di trading, ha fatto del value at risk uno strumento importante per il controllo dei rischi finanziari. Comprenderne a f ...

continua

Shock petrolifero: cosa successe ai tassi di interesse nel 1973.

Il 2008 sta passando alla storia come l’anno del secondo grande “shock petrolifero” dopo quello del 1973.Seppure in condizioni del tutto differenti, nel 1973 i mercati finanziari erano molto meno sviluppati, non c’era la “globalizzazione” e le economie arrivavano da un decennio di grande ...

continua

Etf Securities: la febbre dell’oro continua

Nell’ultima settimana, i flussi negli Etc legati all’oro hanno continuato a impennarsi. ETFS Physical Gold ha registrato afflussi pari a 143 milioni di dollari, portando l’attivo gestito totale a 1,6 miliardi. In crescita anche l’Etc sull’oro del Gold Bullion Securities, che ha registrato ...

continua

Mutui in affanno? E' tutto da dimostrare

Banca d'Italia conferma che le famiglie fanno meno ricorso al mutuo. Ma è bene valutare con attenzione, senza allarmismi, perché se è vero che lo stock è diminuito, è anche vero che la differenza negativa è soltanto dello 0,18%. Indice di un mercato stabile i cui volumi sono in linea con il pr ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X