Società


Pictet Asset Management è la divisione di gestione degli investimenti del Gruppo Pictet, una delle principali case indipendenti di wealth management e asset management. Pictet, fondata a Ginevra nel 1805, è condotta direttamente dai suoi sette soci. La nostra struttura di società di persone, un’impresa in cui i proprietari sono illimitatamente e solidalmente responsabili, ci incoraggia a focalizzarci sul successo a lungo termine del Gruppo. In tutta la nostra storia, questa struttura di società di persone ha garantito stabilità, continuità e impegno per l’indipendenza di Pictet.

Pictet Asset Management impiega oggi più di 3800 professionisti, di cui 400 gestori e 100 analisti, distribuiti su 26 uffici nei principali centri finanziari mondiali. Operiamo a livello globale con uffici a Ginevra, Zurigo, Londra, Francoforte, Parigi, Lussemburgo, Amsterdam, Bruxelles, Milano, Madrid, Tokyo, Osaka, Taipei, Hong Kong, Singapore, Dubai e Montreal. La nostra presenza mondiale assicura che i clienti possano ricevere un supporto e servizio eccellenti nelle loro rispettive sedi.

Con un patrimonio di circa 500 miliardi di Euro in gestione e amministrazione (Fonte Pictet, dati al 31 Dicembre 2015), il Gruppo Pictet è uno dei maggiori gestori indipendenti a livello globale.

Capacità d’investimento


I team d’investimento sono basati a Londra, Ginevra, Zurigo, Tokyo e Singapore. I nostri gestori e analisti, di comprovata esperienza, lavorano a stretto contatto con i team Risk e Operations, potendo così disporre di una più profonda ed ampia comprensione del rischio.

Offriamo ai clienti una gamma diversificata e completa di prodotti d’investimento, con approccio sia attivo che passivo (anche con il supporto di metodologie quantitative), comprese le strategie azionarie, a reddito fisso e alternative. Distribuiamo anche la gamma di fondi di hedge fund e un fondo di fondi di private equity per conto di Pictet Alternative Investiment (non compresi negli ammontari dei patrimoni in gestione riportati).

«Le istituzioni che hanno scelto di basarsi unicamente sulla qualità, non sulla quantità o sulla crescita a tutti i costi, sono oggi le migliori»

Mappa uffici Pictet

Prodotti


La gamma prodotti comprende le principali categorie dei fondi tradizionali nonché prodotti più specializzati, quali fondi tematici globali o fondi azionari di nicchia, come i mercati emergenti o le piccole capitalizzazioni.

  • Mercato monetario
  • Obbligazionari governativi
  • Obbligazionari corporate
  • Obbligazionari alto rendimento
  • Obbligazionari Paesi emergenti
  • Absolute Return
  • Azionari indicizzati
  • Azionari Paese
  • Azionari regionali
  • Azionari globali
  • Azionari tematici globali
  • Azionari mercati emergenti
  • Azionari piccole capitalizzazioni
  • Azionari sostenibili

Lo stile di gestione Pictet può esser definito come attivo, sistematico e fondamentale.

Il punto di partenza del processo è il nostro modello di Asset Allocation globale. Si tratta di un modello econometrico che ci fornisce delle indicazioni sul valore relativo delle diverse asset class su base storica. Riteniamo infatti che i mercati finanziari oscillino intorno a dei valori di equilibrio, verso cui tendono nel lungo periodo, ma da cui possono divergere in modo anche significativo nel breve periodo. Ci proponiamo di sfruttare tali opportunità con uno stile di gestione attivo che presta particolare attenzione all’analisi della liquidità e dei flussi d’investimento. Crediamo che il modo migliore per creare Alpha (extra rendimento rispetto al benchmark) sia attraverso l’assunzione di una moltitudine di “scelte attive” (scostamenti dal benchmark) di piccola entità e tra loro non correlate. La magnitudine di ogni “scelta attiva” è funzione del grado di fiducia del gestore circa il rapporto tra ritorno atteso e rischio. In tal senso il controllo e la gestione dinamica del rischio di portafoglio assumono un ruolo critico nel nostro stile di gestione. Per ogni portafoglio fissiamo un budget di rischio massimo e lo allochiamo sulle diverse strategie d’investimento con un rigoroso approccio quantitativo al fine di massimizzare l’Information Ratio (Alpha/Tracking Error).

Per le azioni, Pictet adotta un processo attivo di selezione dei titoli con un approccio tipicamente bottom-up ed un ricorso sistematico all’analisi settoriale utilizzata quale strumento di identificazione di valore. È possibile suddividere la gamma dei fondi azionari Pictet sulla base dello stile di gestione adottato: Growth, Value o Blend. Un fondo “Growth” è un fondo la cui politica d’investimento è orientata alla selezione di aziende caratterizzate da elevati tassi di crescita. Lo stile “Value” identifica un fondo la cui politica d’investimento privilegia la selezione di aziende che, secondo i tradizionali criteri di valutazione, appaiono sottovalutate. Infine un fondo “Blend” è un fondo non orientato ad uno specifico stile d’investimento (ad esempio Growth o Value). A secondo della situazione di mercato un fondo Blend può evidenziare una tendenza di stile Growth, Value oppure nessun orientamento definito.

Per le obbligazioni il processo d’investimento Pictet associa l’analisi quantitativa a quella fondamentale. Pictet si propone di creare Alpha ad ogni stadio della costruzione del portafoglio attraverso una gestione attiva delle diverse dimensioni di rischio: rischio tasso d’interesse, rischio di cambio, rischio di credito. Coerentemente con la nostra filosofia d’investimento, la magnitudine delle “scelte attive” assunte dal team obbligazionario è direttamente collegata al rendimento atteso su ognuna delle 3 citate dimensioni di rischio. Il contributo di ogni singola esposizione è quindi sempre valutato in funzione dell’impatto sul Tracking Error massimo disponibile, assicurando di conseguenza una corretta diversificazione del rischio.

Per ulteriori informazioni visitate www.pictet.com e www.pictetfunds.it.


NEWSLETTER
Iscriviti
X