Il trading di criptovalute piace a E*Trade Financial

A
A
A
di Luca Spoldi 29 Aprile 2019 | 12:53

E*Trade interessata alle criptovalute

Nonostante i timori che l’ennesimo caso di probabile frode che ha colpito un exchange di criptovalute è tornato a sollevare, il broker online americano E*Trade Financial starebbe per lanciare un servizio di trading dedicato proprio alle criptovalute.

Trading partirà da Bitcoin ed Ethereum

Lo segnala l’agenzia Bloomberg, citando una fonte che ha familiarità con l’argomento secondo la quale il nuovo servizio consentirà inizialmente di comprare e vendere Bitcoin ed Ethereum e potrebbe venire poi esteso ad ulteriori criptovalute in futuro.

Incerta la data del lancio

Per il momento nessun commento è giunto da E*Trade Financial, così non è possibile indicare un termine entro cui il servizio potrebbe essere attivato o le condizioni dell’offerta commerciale ad esso collegata. Il gruppo Usa al momento serve 4,9 milioni di clienti coi suoi servizi di brokeraggio.

Il successo di Robinhood insegna

Un numero, quest’ultimo, che lo scorso anno venne temporaneamente superato da Robinhood, startup che ha sviluppato una app di trading di criptovalute. Forte del sostegno di investitori come Sequoia, il fondo di venture capital di Alphabet/Google e Iconiq, Robinhood intende ora diventare una società di servizi finanziari a tutto tondo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, Morgan Stanley pronto a lanciare un nuovo fondo sul Bitcoin

Bitcoin: per John Bollinger il target è tra 48.000 e 50.000 dollari

Mercati, Tesla tornerà ad accettare pagamenti in Bitcoin

NEWSLETTER
Iscriviti
X