Aon lancia in Italia Brexit Navigator

A
A
A
di Redazione 23 Febbraio 2017 | 15:54

Aon, primo gruppo in Italia e nel mondo nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, lancia anche in Italia Brexit Navigator, una soluzione in tre fasi progettata per supportare le aziende internazionali che operano nel Regno Unito a quantificare l’impatto dei rischi e le opportunità derivanti dalla Brexit, con l’obiettivo di poter adottare soluzioni di risk management e risk financing.

Brexit Navigator è supportato da un innovativo strumento di consulenza interattivo, che consente alle aziende di avere informazioni utili a valutare l’impatto dei possibili scenari per ciascuna delle quattro maggiori aree di rischio: merci, capitali, servizi e persone. La soluzione proposta da Aon prevede un processo di analisi che si articola nelle tre fasi Baseline, Balance e Horizon:

Baseline – Valuta quanto l’azienda sia pronta alla Brexit, mappa i potenziali rischi e le opportunità per ciascuna delle quattro aree di rischio: merci, capitali, servizi e persone.
Balance – Dall’Articolo 50 all’uscita formale, aiuta le aziende a riallineare le strategie di risk management e i programmi assicurativi.
Horizon – Dopo l’uscita formale dall’UE, verifica i cambiamenti introdotti sui programmi assicurativi e le strategie di risk management per contribuire a garantire la resilienza per il futuro.

Aon sta riscontrando nei Paesi europei in cui il Brexit Navigator è già stato lanciato un particolare interesse da aziende operanti nei settori alimentare, assicurativo, automotive e Financial Institutions. “Brexit Navigator è la testimonianza concreta della filosofia di business di Aon”, ha commentato Enrico Vanin, Amministratore Delegato Aon Spa e Aon Hewitt Risk & Consulting, “studiare e ricercare soluzioni innovative progettate da professionisti esperti per rispondere prontamente alle esigenze dei nostri clienti. Quando emergono nuovi fattori di rischio, è fondamentale per le corporate riuscire a valutarne in anticipo gli sviluppi. Brexit Navigator aiuterà anche le aziende italiane a quantificare e gestire i rischi e cogliere le opportunità derivanti dalla Brexit”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Aon punta sul bancassurance con Gefass e Gefit

Prima soluzione blockchain per il mercato assicurativo corporate italiano

Aon finalizza l’acquisizione di The Townsend Group

NEWSLETTER
Iscriviti
X