Un libro entra dentro la mente del risparmiatore

A
A
A
di Redazione 11 Dicembre 2012 | 15:59

Si tratta di “I soldi in testa” (ed. Laterza), scritto da Paolo Legrenzi, professore straordinario presso l'Università Ca' Foscari di Venezia

LA PSICOLOGIA APPLICATA AI SOLDI – Cosa succede alla mente umana quando ha a che fare con i soldi? Paolo Legrenzi, professore straordinario presso l'Università Ca' Foscari di Venezia, prova a rispondere nel suo libro intitolato “I soldi in testa” (ed. Laterza). “Al momento di investire i nostri risparmi o di capire se fare un mutuo e comprare una casa oppure stare in affitto, finiamo sempre per rivolgerci a un esperto, a un consulente finanziario, a qualcuno che pensiamo ne sappia più di noi”, osserva l’autore, che invita invece il lettore a prendere confidenza con l'economia e a imparare a gestire gli aspetti economici della propria vita quotidiana. Come? Applicando la psicologia alle scelte finanziarie, propone Legrenzi.

NON UN LIBRO DI ECONOMIA – In un mondo in cui tutto ha un prezzo che sale e scende senza che ne sia chiaro fino in fondo il motivo, abbiamo infatti bisogno di capire cosa succede alla nostra mente quando ha a che fare con i soldi. Questo libro, sottolinea ancora l’autore, “non è un libro di economia, perché i fatti e i fenomeni economici trattati dagli economisti prescindono dal modo di funzionare della mente umana. Si tratta di un libro che tratta invece della nostra interazione di persone con i fatti economici, da quando siamo bambini fino a quando diventiamo adulti”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investire alla maniera islamica

NEWSLETTER
Iscriviti
X