Ti hanno lasciato un’eredità? Per saperlo consulta il Registro dei testamenti

A
A
A
di Marco Muffato 19 Gennaio 2016 | 07:00

Con 16 euro è possibile presentare un istanza al Registro generale dei testamenti che ha sede a Roma e ottenere la certificazione delle iscrizioni risultanti a nome di una persona defunta


Domanda. Come posso venire a sapere dell'esistenza di un testamento che potrebbe riguardarmi?
G.B., Modena
 
Risposta. Esiste il Registro generale dei testamenti alla cui sede di Via Padre Semeria n. 95 – 00154 Roma si può effettuare la richiesta di certificazione delle iscrizioni risultanti a nome della persona defunta e l’indicazione dell'archivio notarile distrettuale presso il quale gli atti iscritti sono depositati, qualora il notaio sia cessato. Il tutto presentando o anche inviando un'istanza in bollo da 16 euro. Ci si può anche rivolgere a uno degli archivi notarili distrettuali, che inoltra poi l'istanza al Registro. Modulistica ed informazioni di varia natura sono disponibili nel sito del Ministero della Giustizia alla pagina https://www.giustizia.it/giustizia/it/mg_3_9_11.wp?tab=d#sthash.OygNx297.dpuf. Per esempio, è possibile verificare la lista dei paesi aderenti alla Convenzione Internazionale di Basilea che consentono verifiche anche presso i loro registri nazionali. E' proprio tale Convenzione del 1972 a prevedere la creazione di un Registro generale dei testamenti in cui trascrivere tutti i testamenti ricevuti da un notaio o presso di lui depositati, assieme ai verbali di pubblicazione dei testamenti stipulati a seguito dell’apertura di una successione, gli atti di ritiro di testamenti segreti e olografi depositati formalmente presso un notaio e gli atti di revocazione e quelli di revocazione della revocazione rogati per mezzo di testamento attraverso atto di notaio. 
 
Sportello Credito, Risparmio & Assicurazioni è una rubrica riservata alle domande dei lettori in materia di investimenti finanziari, servizi bancari e assicurativi. Le domande vanno inoltrate al seguente indirizzo di posta elettronica: [email protected]

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti