16 aprile | Secondo rata per i contribuenti Iva

A
A
A
di Redazione 3 Aprile 2015 | 09:31

Si dovrò utilizzare il modello F24 telematico con indicazione dei codici tributi

I contribuenti Iva, ricorda il sito Fiscooggi.it, devono provvedere al versamento della seconda rata dell’Iva relativa al 2014 risultante dalla dichiarazione annuale, con la maggiorazione dello 0,33% mensile a titolo di interessi, utilizzando il modello F24 telematico con indicazione dei codici tributo:

6099     versamento Iva sulla base della dichiarazione annuale.
1668      interessi pagamento dilazionato imposte erariali
 
I contribuenti Iva mensili devono versare l’imposta dovuta per il mese di marzo (per quelli che hanno affidato a terzi la tenuta della contabilità si tratta, invece, dell’imposta divenuta esigibile nel mese di febbraio) utilizzando il modello F24 telematico con indicazione del codice tributo:
6003     versamento Iva mensile marzo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Tasse e ancora tasse: tutte le scadenze dell’estate

Giugno di fuoco: ecco tutte le scadenze fiscali del mese

Dall’Iva al 730, tutte le scadenze fiscali di aprile

NEWSLETTER
Iscriviti
X