La finanziaria non trova il contratto firmato? Il finanziamento è nullo e il capitale va restituito

A
A
A
di Marco Muffato 3 Aprile 2015 | 07:33

Il cliente, inoltre, può accordarsi per restituire il solo capitale senza pagare gli interessi.

DOMANDA. Ho chiesto alla mia finanziaria copia del contratto da me stipulato perché voglio verificare se le condizioni applicate corrispondono a quelle iniziali, ma da mesi non me la rilasciano. Pare anzi non ci sia affatto un contratto da me firmato. Nel caso, posso risparmiare di pagare tutti gli interessi del prestito?
B.C., Modena

RISPOSTA. Dipende. Senza la forma scritta, infatti, il contratto di finanziamento è nullo in quanto questa è necessaria per legge, precisamente prevista dall’articoli 117, commi 1 e 3, del Testo Unico Bancario. Su questo aspetto non sono possibili equivoci. Riguardo le conseguenze, invece, alcune tesi giurisprudenziali ipotizzano che se il contratto è nullo non sono dovuti interessi e quindi il cliente deve restituire il solo capitale ricevuto. Secondo un altro punto di vista giurisprudenziale, invece, oltre al capitale sussiste anche l’obbligo di pagare gli interessi per il periodo nel quale il cliente ha comunque potuto usufruire della somma messa a disposizione.
In concreto, sulla base di quanto detto, il cliente potrebbe trovare un accordo con la finanziaria per limitarsi alla sola restituzione del capitale e secondo una tempistica compatibile con le proprie disponibilità economiche.

Sportello Credito, Risparmio & Assicurazioni è una rubrica riservata alle domande dei lettori in materia di investimenti finanziari, servizi bancari e assicurativi. Le domande vanno inoltrate al seguente indirizzo di posta elettronica: [email protected]

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche fallite, il fondo di garanzia non paga il depositante che ha ricevuto interessi troppo alti

Ti hanno lasciato un’eredità? Per saperlo consulta il Registro dei testamenti

La fiscalità di chi opera in strumenti finanziari su un conto titoli all’estero

NEWSLETTER
Iscriviti
X