Prezzi benzina: i rincari porteranno aumenti di 108 euro l’anno

A
A
A
di Ettore Mieli 2 Marzo 2015 | 08:34

In questi giorni infatti i prezzi dei carburanti hanno subito una forte impennata, fino a sfiorare oggi la quota di 1,7 euro al litro

I prezzi della benzina nell’ultimo periodo sono scesi, ma non come ci si aspettava in seguito al ribasso delle quotazioni petrolifere.

PREZZI IN RIALZO – E oggi assistiamo ad un’altra tendenza. In questi giorni infatti i prezzi dei carburanti hanno subito una forte impennata, fino a sfiorare oggi la quota di 1,7 euro al litro: stando alle stime diffuse dall'Istat, il costo delle benzina è in aumento del +1,4% rispetto al mese di gennaio e il gasolio del +0,7%. Si tratta di rincari del tutto ingiustificati, che porteranno ad un aumento di circa 9 centesimi al litro, pari ad un esborso di 108 euro in più all'anno solo per costi diretti.

L’ALLARME CONSUMATORI – “È fondamentale che il Governo metta in atto tutti i controlli del caso per evitare speculazioni a danno degli automobilisti" – dichiarano Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, presidenti di Federconsumatori e Adusbef.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X