Ecco la lista dei conti correnti che costano poco

A
A
A
di Gianluca Baldini 25 Gennaio 2017 | 14:50

endenzialmente la maggior convenienza si ha con scegliendo una banca online e quindi operando sempre a distanza. Tra le offerte migliori del momento dei conti correnti, secondo Facile.it c’è Webank che propone un conto online a canone annuo azzerato e operatività on line illimitata, inclusi gratuitamente bonifici, prelievi, RID, bollettini e ricariche cellulare. L’imposta di bollo è applicata secondo le norme vigenti e quindi pari a 34,20 euro per le giacenze medie annuali superiori a 5.000 euro. Sotto questa cifra si ha diritto all’esenzione. Facendo richiesta di un conto Webank tramite Facile.it entro il 30 aprile 2017 e perfezionando l’attivazione nei tempi stabiliti dall’offerta, con la sottoscrizione di una linea vincolata o accreditando lo stipendio, si ha diritto a 120 euro di buoni carburante TotalErg in omaggio.

Un’altra proposta vantaggiosa è Hello Bank! che propone Hello! Money, che è a canone zero, non ha costi di apertura, né per bonifici, prelievi e altre comuni operazioni. L’imposta di bollo segue la normativa. Viene offerto un buono Amazon da 150 euro ai nuovi clienti che apriranno il conto corrente entro il 28 febbraio e sceglieranno di accreditare lo stipendio o versare almeno 3.000 euro entro giugno 2017.

Infine, anche Cariparma Crédit Agricole mette in campo un conto corrente a zero spese, Conto Adesso, senza canone, zero commissioni per bonifici on line o per ricariche, servizio Internet Banking gratuito. L’imposta di bollo è come sempre di 34,20 euro. Fino al 31 gennaio ai nuovi clienti viene dato il benvenuto con un buono Amazon da 130 euro. Per avere il premio è necessario perfezionare l’apertura del conto entro il 9 febbraio e accreditare lo stipendio o 3.000 euro entro aprile.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, colpaccio della raccolta a luglio. Eurizon e Intesa in testa negli afflussi

Reti, raccolta nel segno dei 5. Fideuram doppia Fineco, IWBank perde nel gestito

BNL- BNP Paribas con WePlanet per l’ambiente

NEWSLETTER
Iscriviti
X