Multe: quando pagare online ti costa il doppio

A
A
A
di Redazione 23 Febbraio 2016 | 09:08

Al Ministero dell’Interno non piace che le multe vengano pagate online, raddoppiando le sanzioni anche a chi paga entro i termini previsti.

L’Italia non è (ancora) un Paese digitale. “Grazie alla tecnologia, avevamo finalmente ottenuto la possibilità di pagare le multe online. Ma l’idea che il cittadino venisse meno al suo dovere civico di fare la coda in qualche ufficio, al Ministero dell’Interno non deve essere andata giù”.

COME PAGARE ONLINE – Così recita un comunicato stampa dell’Aduc, in cui emerge che al Ministero dell’Interno non piace che le multe vengano pagate online, raddoppiando le sanzioni anche a chi paga entro i termini previsti. “Con una circolare ha di fatto reso sconsigliabile il pagamento delle multe tramite bonifico online, preferendo invece i più tradizionali metodi del contante e del bollettino postale”, recita ancora la nota. “Come noto, entro 60 giorni dalla notifica di una multa, l’automobilista ha la possibilità di pagare l’importo ridotto del 50%. Entro 5 giorni dalla notifica, viene applicato un ulteriore “sconto” del 30%. È fondamentale pagare entro la scadenza: se si paga l’importo ridotto anche con un solo giorno di ritardo, ci arriveranno ingiunzioni o cartelle esattoriali con l’importo raddoppiato e caricato di spese e more.

QUESTIONE DI DATE – Ma il Ministero dell’Interno ha emanato una circolare in cui spiega che non conta la data in cui si effettua il bonifico, ma la data in cui l’importo viene effettivamente accreditato nelle casse dello Stato. Insomma, se paghi entro 60 giorni in contante o con bollettino postale, tutto bene, ma se paghi entro lo stesso termine con bonifico online, pigramente seduto al pc di casa tua, lo fai a tuo rischio e pericolo, perché comunque la sanzione potrebbe raddoppiare. Ne consegue che, grazie a questa circolare, oggi il bonifico online è diventato molto rischioso per il pagamento delle multe in misura ridotta quando si è in prossimità della scadenza di pagamento. Nel caso del pagamento in misura ridotta del 30% entro 5 giorni, di fatto il bonifico online è sempre sconsigliabile.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Criptovalute: si diffondono rapidamente i pagamenti in Bitcoin

Banche, l’importanza dei servizi digitali

Mercati, Tesla tornerà ad accettare pagamenti in Bitcoin

NEWSLETTER
Iscriviti
X