Le quattro variabili da tenere conto per poter vendere una casa

A
A
A
di Redazione 21 Maggio 2013 | 10:30

Una delle agenti immobiliari più famose degli Usa, Tara Nicholle Nelson, come riporta Immobiliare,it, ha stilato 4 fattori che legano tutte le vendite che si protraggono significativamente oltre le medie di mercato. Ecco quali sono.


 

LE QUATTRO VARIABILI – Non sempre è facile vendere casa. Una volta deciso di mettere in vendita il proprio immobile, infatti, potrebbe rimanerci per un tempo lunghissimo. Secondo quanto riporta il portale di annunci Immobiliare.it, una delle agenti immobiliari più famose in Usa, Tara Nicholle Nelson, ha condotto un sorta di indagine semi seria sul mercato, arrivando a stilare 4 variabili (o forse sarebbe più giusto dire 4 costanti), che legano tutte le vendite che si protraggono significativamente oltre le medie di mercato. 
 
IL PREZZO – Il prezzo che si sta chiedendo è probabilmente troppo alto.  Alla fine, sostiene la Nelson, se il vostro immobile è in vendita da tempo e nessuno si è fatto avanti, non lamentatevi  di non aver avuto risposta dal mercato, ve la ha data e molto chiara: state sbagliando prezzo. Questo può essere legato sia alle reali condizioni dell’immobile sia a quelle del mercato e allora non avete che tre opportunità; fare qualche lavoretto in casa per portarla alle condizioni di un immobile del valore che volete ottenere, aspettare che il mercato si riprenda o, semplicemente, abbassare il prezzo.
 
LA VISIBILITA’ –  La visibilità che state dando alla vendita non è corretta. Non è detto che gli acquirenti non vogliano la vostra casa, forse semplicemente non sanno che è in vendita. Ormai non ci si può più affidare solo ai cartelli sul portone; per concludere bisogna essere sicuri che l’annucio sia replicato sui portali online, abbia un numero sufficiente di immagini di qualità e che per i potenziali acquirenti visitare la casa sia facile.
 
L’AGENTE IMMOBILIARE – L’agente immobiliare è quello giusto? Se avete modo informatevi su come il vostro venditore si sia comportato in passato, dice la Nelson, essa stessa agente immobiliare, e fate delle ricerche semplici, magari anche su Google o sui portali immobiliari, per vedere con i vostri occhi se alla vostra casa sia riservato un trattamento adeguato.
 
IL VENDITORE – Già, il principale ostacolo alla vendita potreste essere voi stessi, anche se non lo ammettereste mai. Per vendere è essenziale la vostra volontà di farlo realmente. Siete davvero sicuri di voler lasciare la casa che avete messo in vendita e che in pratica, con i vostri comportamenti, state rendendo impossibile piazzare sul mercato? Ogni tanto lasciare la casa in cui si è cresciuti, in cui si è formato il primo nucleo familiare o dove si è condotta una vita da single coi fiocchi può essere emotivamente difficile; siete certi che non sia il vostro caso?

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti