Conti deposito con interessi anticipati: ecco le due proposte di SosTariffe

A
A
A
di Redazione 28 Marzo 2013 | 11:18

Le condizioni economiche di una persona in questi tempi di crisi possono cambiare da un momento all’altro, facendo necessario richiedere gli interessi guadagnati prima della scadenza del vincolo


SCADENZA DEL VINCOLO – Per ottenere un buon rendimento a partire di un conto deposito, occorre immobilizzare una determinata somma di denaro per un periodo di tempo a scelta (il “vincolo”). Tuttavia, le condizioni economiche di una persona in questi tempi di crisi possono cambiare da un momento all’altro, facendo necessario richiedere gli interessi guadagnati prima della scadenza del vincolo (anticipo degli interessi). Questo non è sempre possibile: SosTariffe presentia però due conti deposito con interessi anticipati.

INTERESSI ANTICIPATI – Questi interessi anticipati non sono però sempre richiedibili: dipende delle condizioni previste dal contratto del vostro conto deposito. Se ritenete importante avere la possibilità di anticipare gli interessi, il consiglio è di aprire un conto deposito che preveda quest’opzione, visto che non è difatti possibile con tutte le banche. Utilizzando il comparatore gratuito ed indipendente di SosTariffe.it, abbiamo ottenuto due conti deposito che consentono l’anticipo degli interessi. Si tratta del Conto Deposito CheBanca! e il Conto Deposito Fineco – CashPark Svincolabile.

CONTO DEPOSITO CHE BANCA! – Questa soluzione prevede un tasso lordo del 2,75% (netto 2,20%) a 12 mesi, senza spese extra ma con l’imposta di bollo annua di 30 euro a carico del cliente.

CONTO DEPOSITO CASHPARK – Il conto deposito CashPark prevede due opzioni a seconda che sia prevista o meno la facoltà di disporre del denaro vincolato in via anticipata rispetto la scadenza del vincolo. Quando questa possibilità c’è, si parla del conto deposito Fineco CashPark Svincolabile. Questo conto prevede un tasso d’interesse dell’1,50% lordo annuo (1,20% netto) per i vincoli a 12 mesi. È previsto inoltre il pagamento dell’imposta di bollo di 34,20 euro, occorre l’apertura di un conto corrente associato (esclusivamente un conto corrente Fineco) e consente l’estinzione anticipata del vincolo con perdita degli interessi maturati al tasso base dell’1%.

www.sostariffe.it

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X