Come risparmiare nella tratta Roma-Milano, consigli utili per chi viaggia

A
A
A
di Redazione 27 Marzo 2013 | 10:04

Treno o Aereo? I viaggiatori traggono vantaggi dalla concorrenza che si fa sempre più agguerrita. Non solo Trenitalia, come sappiamo da un pò di tempo c'è anche Italo e ora c'è anche EasyJet
 


CRESCE IL RISPARMIO – Aereo o Treno? Aumentano le possibilità, aumenta la concorrenza quindi la scelta e cresce il risparmio. Non solo Trenitalia (clicca qui per consultare il bilancio dell'azienda), come sappiamo da un pò di tempo c'è anche Italo e ora possiamo anche dire "non solo Alitalia", ora c'è anche EasyJet che sfida la compagnia di bandiera e anche il treno.

TRATTA LOW COST – La tratta principe dei voli in Italia, Roma-Milano, ora è anche low-cost grazie a Easy Jet. Tariffa pari a 29,75 euro e in 50 minuti la compagnia "arancione" ci porterà da Rome Fiumicino a Milano Linate o viceversa. Tale tariffa si riferisce al biglietto "chiuso" e rappresenta il massimo risparmio considerando che il biglietto "aperto" di euro ne costa 90. Per il momento ci sono 6 voli al giorno, ma presto saranno 10 e Alitalia cerca di correre ai ripari proponendo subito un prezzo a ribasso pari a 89 euro andata e ritorno.

ANDARE IN TRENO – Con il FrecciaRossa di ore ce ne vogliono tre, raggiungendo però il cuore della città e Trenitalia il biglietto lo fa pagare 86 euro, con Italo il costo varia a seconda dell'orario dai 60 ai 90 euro, le stazioni non sono quelle centrali. Non dimenticate di valutare il costo di eventuali taxi o altri mezzi per raggiungere il centro della città nel caso di scelga la soluzione aerea. La guerra dei prezzi è solo all'inizio.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X