Credito, aumentano le richieste dalle piccole e medie imprese

A
A
A
di Redazione 8 Gennaio 2013 | 15:52

Questo è quanto emerge dal Barometro Crif sulla domanda di finanziamento da parte delle aziende. Si è registrato uno spostamento verso le cifre più consistenti

AUMENTA LA DOMANDA DI CREDITO DALLE AZIENDE – Nel 2012, la domanda di credito da parte delle imprese italiane ha fatto segnare complessivamente un +1,8% rispetto all’anno precedente, a parità di giorni lavorativi, nonostante la chiusura negativa registrata nel mese di dicembre (-3%). Questo è quanto emerge dal Barometro Crif sulla domanda di credito da parte delle imprese italiane.
 
SALE L'IMPORTO RICHIESTO – Analizzando la domanda di credito da parte delle imprese in funzione dell’importo, dal Barometro Crif emerge che nel 2012 oltre il 32,2% delle richieste si è concentrato nella fascia fino a 5mila euro (nel 2011 in questa classe si collocava il 37% delle richieste), seguito dal gruppo che include quelle tra i 20mila e i 50mila euro (21,3% del totale, mentre erano il 19,9% nel 2011) e da quello che comprende le domande oltre i 50mila euro (17,9% nel 2012, erano il 17,4% nel 2011). Quindi, nel complesso, negli ultimi 12 mesi si è registrato uno spostamento verso le cifre più consistenti.
 
SOSTENERE LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE – “A fronte di un numero di finanziamenti richiesti in lieve crescita rispetto all’anno precedente, nel corso del 2012 le politiche di erogazione adottate dagli istituti bancari sono state ancora orientate a una sostanziale prudenza”, evidenzia Simone Capecchi, direttore sales & marketing di Crif. “Il rinnovo di interventi di sostegno alle imprese, in primis alle pmi, unitamente ad altre misure che potranno nascere dai tavoli di confronto tra associazione bancaria e associazioni d’imprese, potranno svolgere un ruolo molto positivo per favorire l’accesso al credito e sostenere la ripresa e lo sviluppo".

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, nel 2022 è boom di prestiti. Frenano i mutui

Banche, attive moratorie su prestiti per circa 44 mld di euro

Banche, ecco la mappa degli aiuti di Stato sui prestiti

NEWSLETTER
Iscriviti
X