Vacanze natalizie in Francia? Ricordarsi l’etilometro

A
A
A
di Redazione 19 Dicembre 2012 | 10:23

A ridosso delle feste di Natale e Capodanno non saranno in pochigli italiani che si dirigeranno verso le piste innevate d’Oltralpe. Non tutti sanno però del nuovo provvedimento sull’abuso di alcool
 

ETILOMETRO A BORDO – Tutti a fare le vacanze natalizie in Francia. Tuta, scii, slittino, vestiti pesanti: insomma tutto il necessario, senza dimenticare però…l’etilometro. Già perché nel Paese d’Oltralpe è appena entrata in vigore una nuova legge che prescrive l’obbligo di etilometro a bordo. Chi deciderà di mettersi alla guida per raggiungere le località francesi, dalla Costa Azzurra fino alle piste innevate, dovrà quindi tenerlo bene a mente.

RICORDARE E’ BENEDirect Line, la più grande compagnia di assicurazione online, ricorda che, nonostante la sanzione pecuniaria prevista nel caso in cui non si abbia a bordo tale dispositivo sia stata rinviata al 2013, l’obbligo di avere a disposizione un alcol test monouso nell’abitacolo dell’auto è una legge già in vigore. Il provvedimento è stato adottato per cercare di arginare il grave problema della guida in stato di ebbrezza: sul suolo francese l’alcool è responsabile del 31% degli incidenti mortali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X