I 3 prestiti online migliori del momento per gli under 30

A
A
A
di Ettore Mieli 19 Giugno 2017 | 10:48

Sono sempre maggiori le soluzioni di prestiti pensate dalle banche per i più giovani. Quello degli under 30 segmento di clientela molto particolare, dato che spesso è caratterizzato dalla precarietà dei contratti di lavoro e poche garanzie, al netto di quelle che possono offrire i familiari, genitori in primis. L’offerta per i giovani di solito prevede una maggior flessibilità nei criteri di valutazione, anche se solitamente il capitale finanziabile è più contenuto, di norma entro i 10-15 mila euro.

Richiedere un prestito online, soprattutto per i così detti “nativi digitali”, può rappresentare una soluzione molto conveniente e veloce. E di norma le banche operanti via web hanno la possibilità di offrire tassi di interesse particolarmente convenienti. Il comparatore online Segugio.it ha ipotizzato la richiesta di un 26enne di Firenze voglia richiedere un prestito da 15.000 euro per l’acquisto di un’auto usata. Il prestito verrà rimborsato in 60 mesi. Ecco i migliori prestiti:

Younited Credit propone una rata mensile di 280,33 euro, con Taeg del 6,02%.
L’unico costo da sostenere è l’istruttoria, pari a 450 euro. Il cliente può sempre, di sua iniziativa, rimborsare in anticipo, in tutto o in parte, il credito che gli è stato concesso. Se l’importo del rimborso anticipato è superiore a 10.000 euro, il cliente dovrà versare a Younited Credit un indennizzo pari a all’1% se la durata residua del contratto è superiore a 1 anno; l’indennizzo è invece dello 0,5% se la durata residua del contratto è pari o inferiore a 1 anno.

Tra le altre soluzioni troviamo Findomestic Banca, con una rata mensile di 289,30 euro e Taeg 6,06%. È prevista una copertura assicurativa sul credito facoltativa, il cui premio è pari al 6,60% della rata mensile. Si tratta di un finanziamento che può essere assistito da garanzie fideiussorie. Per quanto riguarda il rimborso anticipato, il cliente è tenuto a corrispondere sull’importo rimborsato in anticipo un’indennità pari a 1% se la vita residua del contratto è superiore ad 1 anno; 0,5% se la vita residua è pari o inferiore ad 1 anno.

Troviamo infine Credito Personale di Agos, con una rata mensile di 288,95 euro e Taeg 6,08%. Non sono previste spese di istruttoria e gli importi finanziabili partono da 1000 euro. L’unica spesa accessoria iniziale è l’imposta di bollo, pari a 16 euro. Tra le spese facoltative abbiamo le coperture assicurative, pari a 3,30% su importo finanziato per durate fino a 36 mesi, 4,00% su importo finanziato fino a 48 mesi, 4,20% fino a 72 mesi , 4,50% per durate fino a 84 mesi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, nel 2022 è boom di prestiti. Frenano i mutui

Banche, attive moratorie su prestiti per circa 44 mld di euro

Banche, ecco la mappa degli aiuti di Stato sui prestiti

NEWSLETTER
Iscriviti
X