Pokemon Go: si rischiano multe salata alla guida

A
A
A
di Redazione 20 Luglio 2016 | 11:15
È la moda del momento. Sui rischi per la sicurezza si è detto molto: ma per le multe?

Sta impazzando il nuovo gioco per smartphone Pokemon Go, l’applicazione che permette gli utenti a girare alla ricerca del Pokemon nelle vicinanze. Pokemon Go sta spopolando tra adolescenti e non solo ma, se non usato con intelligenza, può portare a conseguenze anche pericolose.

SANZIONI E DIVIETI – Quest’app può rappresentare un pericolo se ci si lascia distrarre mentre si è alla guida. Ricordiamo che l’uso dello smartphone al volante è proibito dall’articolo 173 del codice della strada: la sanzione, cosa che in molti ignorano o sottovalutano, non riguarda solo chi parla al cellulare ma anche solo chi usa il telefono per chattare, consultare la rubrica contatti o internet, inviare sms etc. Non solo: il divieto vale anche per macchine posteggiate o in sosta al semaforo. Si rischia la multa quindi anche se si usa il cellulare al volante nel momento in cui la macchina non è in movimento. La sanzione parte da un minimo di 160 euro (più cinque punti di decurtazione dalla patente) e, nei casi di recidiva, si rischia anche la sospensione della patente (da uno a tre mesi).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, auto: ecco le case favorite dagli incentivi negli Usa

Auto, ecco come crescerà la domanda mondiale

Frena il settore auto soffre. Ma la ripresa sarà pronta

NEWSLETTER
Iscriviti
X