Multe, calano le infrazioni nel primo semestre

A
A
A
di Cristina Cavenaghi 25 Luglio 2016 | 07:45

Sono in calo le multe per infrazioni stradali: nei primi sei mesi i Comuni italiani hanno riscosso 476 milioni, il 12,2% in meno rispetto allo scorso anno. Lo riferisce Il Sole 24Ore, secondo cui nei primi sei mesi di quest’anno le amministrazioni locali hanno incassato multe per 476 milioni di euro, cioè il 12,2% in meno rispetto ai soldi raccolti nella prima metà dell’anno scorso.  Il calo più vistoso si è registrato nelle regioni del Nord Ovest: in Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia e Liguria i 188,8 milioni riscossi da gennaio a giugno rappresentano una diminuzione del 23,2% rispetto allo stesso periodo del 2015. Riduzioni un po’ meno vistose si incontrano nel Mezzogiorno e nelle Isole, mentre le aree del Nord Est e del Centro si mantengono in linea con il recente passato.  I calcoli non comprendono il dato di Roma, che per un problema di contabilizzazione non ha registrato gli incassi da multe del 2016 nel Siope, il cervellone telematico del ministero dell’Economia.

Nella capitale, in ogni caso,  gli incassi effettivi sembrano in linea con quelli dello scorso anno (circa 150 milioni all’anno, 70 nel primo semestre). Sulla base di questa tendenza complessiva, gli incassi comunali del 2016 dovrebbero attestarsi a fine anno intorno agli 1,1 miliardi, con una flessione superiore a 200 milioni rispetto al 2015.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mps, il ministero dell’Economia diventa azionista

NEWSLETTER
Iscriviti
X